Skincare giapponese: tutto sulla nuova tendenza beauty

Notizia Notizia

Una nuova tendenza spopola tra le beauty addicted: la skincare giapponese. Ecco di cosa si tratta.

Si è parlato così tanto della skincare coreana che probabilmente qualcuna di voi avrà deciso di cedere in tentazione e di provare a seguire tutti gli step previsti da questa straordinaria beauty routine e di utilizzare tutti i prodotti che consiglia.

Ma fate bene attenzione perché il mondo beauty è in continua evoluzione e non si fa in tempo a provare un nuovo trend che subito sbuca fuori una nuova tendenza che rischia di mettere in ombra le precedenti.

È il caso della skincare giapponese, l’ultima novità in fatto di cura della pelle che promette di conquistare beauty addicted e non solo. Di cosa si tratta? Ecco tutto quello che c’è da sapere su questa grande novità in fatto di beauty routine.

skincare giapponese

Foto tomwang / 123RF Archivio Fotografico

In cosa consiste la skincare giapponese, l’ultima novità in fatto di skincare!

La differenza sostanziale rispetto a quella coreana è che la skincare giapponese è molto più semplice, prevede molti meno step, è decisamente più mirata e prevede l’utilizzo di prodotti a base di ingredienti meno aggressivi.

La fase della detersione della pelle ricorda vagamente quella prevista dalla beauty routine coreana ed entrambe infatti contemplano una doppia fase di detersione combinata: la prima con l’olio detergente, per una pulizia approfondita, la seconda con un detergente classico, per rimuovere delicatamente tutte le impurità.

Un aspetto molto caro alla skincare giapponese è il massaggio. Secondo questa beauty routine a fare la differenza sulla pelle non sono tanto i prodotti che si utilizzano quanto il modo in cui vengono usati. Applicare creme e sieri con delicati movimenti delle dita è il primo passo per migliorare il sistema linfatico, stimolare la circolazione e di conseguenza notare sin da subito una pelle del viso più tonica ed elastica.

Tra i pilastri della skincare giapponese, le essenze, realizzate con ingredienti che mirano a garantire un incarnato più fresco e luminoso, e la protezione solare, da utilizzare non solo quando si prevede una prolungata esposizione al sole, ma tutti i giorni, come base del make-up al posto della solita crema da giorno.

Diventerà la nuova ossessione delle beauty addicted? Lo scopriremo solo col tempo!

Foto: paylessimages / 123RF Archivio Fotografico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI