Cos'è e come funziona il massaggio endodermico?

Domande Domande & Risposte

È una tipologia di massaggio che ancora in pochi conoscono ma che sta sempre più prendendo piede visti gli incredibili benefici che ha sulla salute: se fino a qualche tempo fa quasi nessuno sapeva cosa fosse, oggi del massaggio endodermico si comincia a parlare molto di più.

Cos’è il massaggio endodermico?

Famoso in Francia, paese che negli anni ’70 è stato tra i primi a lanciarlo, il massaggio endodermico è un particolare tipo di massaggio che viene realizzato attraverso uno specifico strumento.

Inizialmente veniva utilizzato per il trattamento di cicatrici e ustioni, ma in realtà è un toccasana per riattivare la circolazione e rassodare la pelle ed è ormai consigliato a chiunque.

Come funziona il massaggio endodermico?

Il funzionamento è molto semplice: l’operatore che va ad effettuare il massaggio si serve di un apposito manipolo con due rulli d’acciaio che va ad esercitare sulla pelle una certa pressione.

La durata del massaggio varia a seconda del tipo di inestetismo che si vuole curare: per un po’ di ritenzione idrica può bastare una sessione di mezz’ora; per provare a combattere la cellulite invece può essere necessario un massaggio più lungo, che può benissimo raggiungere l’ora.

Tutto varia da caso a caso, ma basta affidarsi alle mani di un esperto per seguire la strada giusta e ottenere degli ottimi risultati sin dalle prime sedute.

Chi può sottoporsi al trattamento e quali sono i suoi benefici?

Questo tipo di massaggio non particolari controindicazioni ed è consigliato a tutte coloro che soffrono di ritenzione idrica, gonfiore e cellulite.

Il trattamento infatti aiuta a rendere più tonica la pelle e a ridurre sul corpo i segni di smagliature e buccia d’arancia.

Perfetto per drenare i liquidi, il massaggio endodermico inoltre è l’ideale per chi, soprattutto durante la stagione calda, ha a che fare quotidianamente con gambe pesanti e problemi circolatori; ma è un’ottima soluzione anche per chi sta affrontando una dieta dimagrante e ha bisogno di un trattamento capace di accelerare il metabolismo e di far bruciare più grassi.

Quanto costa un massaggio endodermico?

Variabile il costo del massaggio endodermico, che può cambiare da città a città e che è influenzato da vari fattori come il numero di sedute, la durata di ogni massaggio, il tipo di inestetismo da curare o il centro a cui ci si rivolge.

Quello che possiamo dirvi è che, in linea di massima, per un massaggio di 30 minuti bisogna mettere in preventivo almeno 50 euro, che raddoppiano nel caso di un massaggio di un’ora o più.

Foto apertura: 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Bellezza e stile
SEGUICI