Beauty

Modelle curvy: le più famose regine delle passerelle dalla 44 in su

Da Ashley Graham a Tess Holliday: ecco chi sono le modelle curvy più famose che dovreste assolutamente conoscere.

Da Ashley Graham a Tess Holliday: ecco chi sono le modelle curvy più famose che dovreste assolutamente conoscere.

Calcano le passerelle più importanti, posano per magazine e riviste patinate e suoi social hanno un così grande seguito da essere diventate delle vere e proprie influencer: sono tante le modelle formose che grazie alle loro curve sono riuscite a sfondare nel fashion system.

 Modelle curvy: una rivoluzione in passerella 

Le loro taglie forti non sono mai state un problema anzi è proprio grazie alla loro silhouette morbida che devono gran parte del loro successo e che sono diventate una grande fonte di ispirazione per tutte quelle donne che non riescono a piacersi e ad accettare i propri chili di troppo.

Chi sono le modelle curvy famose amate e apprezzate ormai in tutto il mondo?

Le modelle curvy più famose 

Da Ashley Graham a Tess Holliday ecco le modelle curvy più conosciute di cui forse qualche volta avete sentito parlare anche voi.

Ashley Graham 

Taglia 46, Ashley Graham è senza dubbio la modella curvy più famosa. Ha collaborato con le più importanti riviste di moda, ha avuto i riflettori puntati addosso in passerella e sui social porta avanti la sua battaglia contro il body shaming.

Tess Holliday 

Ha qualche taglia in più (porta la 56), Tess Holliday, modella americana che si fa paladina di un messaggio importante e cerca di sensibilizzare le sue follower sul tema della discriminazione del corpo femminile.

Candice Huffine 

Ha la sua carriera ha avuto un’impennata grazie al calendario Pirelli di cui qualche anno fa è stata una delle protagoniste, oggi Candice Huffine continua a posare per i fashion magazine più prestigiosi e a collaborare con marchi importanti.

Tara Lynn 

Curve mozzafiato, occhi verdi e capelli castani: ecco l’identikit di un’altra donna curvy molto amata, Tara Lynn. Modella taglia 50, ha calcato diverse passerelle e apparsa sulle copertine di giornali importanti come Elle Spagna o Elle Francia.

Robyn Lawley 

Ha posato invece per Sports Illustrated, Robyn Lawley, modella plus size australiana che però sembra non amare particolarmente l’etichette di donna curvy e che si batte ogni giorno per combattere gli stereotipi estetici.

Jennie Runck 

È invece americana Jennie Runck, modella curvy diventata famosa grazie alle campagne di beachwear di H&m e che oggi collabora con altri fashion brand importanti come Marina Rinaldi, OVS, Elena Mirò e Asos.

Lizzie Miller 

Amante del softball e con una grande passione per la moda, Lizzie Miller, modella curvy che si è sempre sentita a proprio agio con il suo corpo e non si è mai vergognata di posare nuda e di mostrare le sue forme e le sue imperfezioni. Anche per questo è considerata un punto di riferimento nella lotta contro l’anoressia.

Come diventare una modella curvy in Italia 

Come seguire le loro orme? Seguire corsi di portamento, avere un book fotografico professionale e affidarsi a una valida agenzia è sicuramente il modo miglior per cominciare a muovere i primi passi in questo mondo, ma questo può non bastare.

Accettare il proprio corpo, sentirsi a proprio agio e stare bene con sé stesse è fondamentale per diventare una modella curvy e fare questo mestiere.

Le modelle curvy italiane più famose 

E anche nel nostro paese ci sono diverse modelle curvy di successo. A partire da Elisa d’Ospina, la più famosa modella curvy italiana, da sempre impegnata nella lotta contro i disturbi alimentari.

E poi ancora Laura Brioschi, modella taglia 48 sempre in prima linea durante la fashion week milanese e testimonial di marchi importanti come Elena Mirò; Paola Torrente, modella taglia 46 che si è fatta conoscere nel 2016 quando si è posizionata sul secondo gradino del podio a Miss Italia e dal quel momento ha cominciato a posare per varie campagne; e Francesca Russo, modella curvy e conduttrice tv dalle forme mediterranee che collaborato con tanti brand come Fiorella Rubina, Krizia e Luisa Viola.

Foto apertura: LaPresse