Come proteggere le mani dal freddo (seconda parte)

Guida Guida

Sconfiggi il freddo e prenditi cura delle tue mani con dei rimedi fai da te da preparare comodamente a casa tua.

Nella prima parte abbiamo visto come proteggere le mani dal freddocurandole con la giusta routine quotidiana. Oggi vediamo come curarle preparando degli scrub e degli impacchi nutrienti fatti in casa. E le tue mani non avranno più paura del freddo inverno.

Per eliminare la pelle secca, idratare e rendere le mani morbide, l'ideale è uno scrub:

Amalgama sulle mani un cucchiaino di zucchero unito a qualche goccia di olio d'oliva. Massaggia bene insistendo sulle parti ruvide e poi sciacqua con cura utilizzando dell'acqua tiepida. Effetto esfoliante, rapido ed efficace.

L'alternativa, per chi ha più tempo per mettersi in cucina a sperimentare, è un impacco nutriente.

Cosa ti serve:

- Un uovo

- Olio d'oliva

- Sale

- Limone

Unisci un tuorlo d'uovo a qualche goccia di olio d'oliva, qualche goccia di limone e un pizzico di sale. Sbatti il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza colloso. Applicalo sulle mani indossando dei guanti protettivi per non sporcare e attendi una decina di minuti prima di risciacquare il tutto con acqua tiepida.

Non sei ancora soddisfatta? Sfrutta qualche vecchio rimedio "della nonna": usa l'acqua di cottura di pasta o riso bollito: una volta intiepidita dopo aver cucinato, immergi le mani. L'amido contenuto nell'acqua dona subito morbidezza alla pelle.

Ricorda

Comunemente si dice che il limone abbia ottime proprietà nel trattamento delle mani screpolate dal freddo. Fai attenzione! Se le tue mani sono molto secche e presentano taglietti o lesioni, evita di utilizzarlo o il bruciore non farà che peggiorare la situazione (e rendere questo rimedio poco piacevole!)

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI