Pulizia del viso fai da te: la guida casalinga step by step

Guida Guida

A cosa serve, chi deve farla e quali sono i passaggi da seguire: ecco tutto quello che c’è da sapere sulla pulizia del viso homemade.

A cosa serve, chi deve farla e quali sono i passaggi da seguire: ecco tutto quello che c’è da sapere sulla pulizia del viso homemade.

È uno dei migliori trattamenti che ci sono in circolazione per combattere la dura lotta contro acne e imperfezioni cutanee. Che sia realizzata dall’estetista in un centro specializzato o semplicemente in casa, la pulizia del viso si conferma un vero toccasana per la salute della pelle.

A che serve la pulizia del viso 

Molti sono convinti che la pulizia del viso sia consigliata solo per chi ha gravi problemi di acne. In realtà il trattamento fa bene a tutti, visto che consente di rimuovere le cellule morte e gli accumuli di sebo e impurità, di curare brufoli e punti neri, di trattare altri piccoli inestetismi cutanei e purificare a fondo l’epidermide.

Proprio per questo, una volta individuata quella più adatta a sé, che sia la pulizia del viso con ultrasuoni o una semplice pulizia del viso con bicarbonato, inserirla nella beauty routine è sempre un’ottima idea.

Perché è importante farla 

Al di là delle caratteristiche della propria pelle e dei piccoli difetti di cui ci si vuole liberare, la pulizia del viso è utile per eliminare ogni impurità, purificare e depurare la pelle e farla apparire più sana, luminosa e morbida.

Non si tratta di un trattamento superficiale da fare giusto quando capita, una volta ogni tanto, ma un rituale ben più complesso – composto da diversi step da seguire fedelmente – che non deve essere sottovalutato se si vogliono ottenere dei buoni risultati.

Ogni quanto fare la pulizia del viso

Quante volte fare la pulizia del viso per uomo o donna? Molto dipende dal proprio tipo di pelle e dai piccoli problemi che si hanno. In generale, se gli uomini possono regalarsi il trattamento ogni 2/3 mesi, per le donne è meglio concedersi una profonda pulizia del viso almeno una volta al mese.

Pulizia del viso fai da te step by step 

Per andare sul sicuro ci si può affidare alle mani di professioniste esperte che conoscono bene tutti i segreti per la pelle sana e luminosa, ma con qualche accortezza un’approfondita pulizia del viso si può fare comodamente anche in casa. Basta seguire questi facilissimi step.

1. Detersione

La prima cosa da fare per cominciare è detergere a fondo la pelle usando un prodotto specifico come il latte detergente che consente di sciogliere ed eliminare i residui di make-up e rimuovere il sebo in eccesso o eventuali tracce di smog.

2. Applicazione del tonico

Dopo aver risciacquato con cura il detergente, si può procedere con l’applicazione di un tonico che va applicato sul viso e sul collo con l’aiuto di un dischetto di cotone.

3. Rimozione delle impurità con lo scrub

A questo punto si può procedere con lo scrub, step indispensabile per eliminare tutte le impurità. Dopo aver scelto quello più adatto alle proprie esigenze, basta applicarlo in modo uniforme sul viso, lasciarlo agire per 10/15 minuti e poi sciacquarlo.

4. Idratazione con la maschera

Per idratare in profondità la pelle, una buona maschera viso – sia in crema che in tessuto – può fare la differenza. Anche in questo caso va applicata sul viso umido e lasciata in posa per almeno una ventina di minuti.

5. Applicazione della crema

Dopo aver risciacquato anche la maschera, si può poi procedere con la normale beauty routine e l’applicazione della crema idratante che va stesa, esercitando un leggero massaggio, sia sul viso che sul collo.

Foto apertura: Kamil Macniak - 123RF

Bellezza e stile
SEGUICI