Come depilare le sopracciglia con la ceretta

Guida Guida

Se la pinzetta è la tua peggior nemica non disperare ma impara a rimodellare le sopracciglia utilizzando la ceretta.

Per avere sopracciglia in ordine non occorre fare affidamento solo sulla pinzetta: le estetiste usano spesso la ceretta, metodo veloce e pratico che puoi effettuare anche a casa tua. Impariamo quindi a epilare correttamente le sopracciglia utilizzando la ceretta.

Fondamentale per una buona riuscita è farlo con calma e precisione.

Prima di cominciare bisogna capire se la ceretta è adatta alle proprie sopracciglia: è indicata infatti per arcate importanti, molto folte e con peli lunghi.
Meglio evitare se si hanno sopracciglia sottili poichè è più faticoso essere precisi.

Quale cera scegliere?

Come per ogni parte del corpo esistono la cera a caldo e quella a freddo, confezionata in pratiche strisce già pronte all'uso.

- Con la cera a freddo: è più semplice e rapida da utilizzare ma lo spessore delle strisce è standard, quindi poco maneggevole. Necessita di molta precisione o, in alternativa, si possono tagliare le strisce: una manovra che a volte però può risultare problematica e alquanto appiccicosa.

- Con la cera a caldo: questa va maneggiata con cura, per non scottarsi e per distribuirla in modo corretto, ma è più indicata per ritocchi molto molto delicati, in punti difficili da raggiungere con le strisce preconfezionate.

Una volta in possesso dell'occorrente è ora di procedere:

- Inizia dalla parte centrale, ovvero lo spazio tra le due sopracciglia. Usa sempre una piccolissima dose di cera: strappare zone troppo ampie è rischioso perchè in caso di errore può provocare buchi e imperfezioni che fino alla ricrescita del pelo non potrà essere camuffata!

- Usa la ceretta solo per rimuovere i peli in eccesso, non per modificarne la forma: il motivo? Come sopra!

- Dopo aver eliminato l'eccesso tra le due sopracciglia si passa all'arcata inferiore. Per rendere lo strappo più efficace e mantenere la presa salda, con l'indice della mano opposta mantieni il sopracciglio tirato verso la tempia.

- Dopo aver "pulito" la parte inferiore, toccherà a quella superiore, molto più semplice in quanto permette di essere epilata in un modo molto più lineare.

Rimuovere le sopracciglia con la ceretta non è un gioco da ragazzi: conviene farlo solo se si ha buona manualità, condita con generosa pazienza, altrimenti...meglio l'estetista o la vecchia (e dolorosa) pinzetta.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI