Come preparare una saponetta fai da te

Guida Guida

Il mondo del fai da te non conosce confini, nemmeno in ambito beauty. Scopriamo oggi come preparare una saponetta fatta in casa.

Chi ama il fai da te lo sa: è possibile preparare un'infinità di cose nella comodità delle proprie mure domestiche, regalandosi piccole soddisfazioni e, spesso, un buon risparmio. Oggi impariamo insieme a preparare una saponetta fatta in casa.

Una saponetta fai da te è utile anche in fatto di riciclo: ti permette infatti di reimpiegare tutte quelle saponette giunte alla fine, ma così consumate da non poter più svolgere la loro azione.

Cosa ti serve:

- Vecchie saponette

- Una pentola alta

- Bicarbonato di sodio

- Essenze o oli a piacimento

Scopriamo il procedimento, step by step:

1. Riempi circa metà della pentola con gli avanzi dei saponi già utilizzati e copri tutto con abbondante acqua. Metti sul fuoco e porta ad ebollizione.

2. Una volta in ebollizione, inizia a mescolare aiutandoti con un mestolo in legno per sciogliere al meglio le saponette immerse. Una volta completamente sciolte, aggiungi un cucchiaio di bicarbonato di sodio.

3. Prima di togliere il tutto dal fuoco, aggiungi a piacimento oli essenziali o gli ingredienti specifici per conferire la profumazione desiderata: lavanda, miele o il profumo preferito.

4. Togli dal fuoco e versa il contenuto in appositi stampini metallici per dare alle saponette la forma che preferisci.

Realizzare un sapone fai da te è un'idea carina anche come regalo, personalizzandone il pack esterno. Il procedimento, come abbiamo visto, è semplice, vale la pena provare!

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI