Come truccarsi utilizzando l'illuminante in polvere

Guida Guida

A corto di idee per il trucco da sfoggiare durante le feste? Punta sulla polvere illuminante per brillare: ecco come usarla.       

Le feste fanno rima con make-up e abbigliamento a tema. E una delle cose che le donne amano di più fare è brillare: con glitter, brillantini, strass e dettagli perlati. Anche per il trucco vince questa “scuola”, ma bisogna sapere come farlo al meglio: impariamo insieme ad utilizzare un illuminante in polvere nel modo giusto.

Una polvere di luce

Per gli occhi: aiutandoti con il dito indice, preleva una piccola quantità di polvere e applicala, tamponando, nella parte interna dell’occhio. Un tocco di luce che rende qualsiasi sguardo, siano gli occhi azzurri o marroni, lucente e vivo.
Un'altra idea perfetta per gli occhi prevede di creare, con l’aiuto di un pennello a setole fine e piatte, una sottolineatura lungo la rima ciliare inferiore.

Per il viso: applica la polvere lungo lo zigomo per accentuarlo e per scolpire il viso.
Il trucco fondamentale è disperdere la polvere per far sì che crei un alone di luce, non una “macchia” di colore traslucido.
L’idea in più:
utilizza la polvere sull’arcata sopraccigliare, per “alzare” lo sguardo e illiminarlo. Applicalo con un pennellino morbido, di quelli indicati per la stesura del fard.

Sulle labbra: ebbene sì, la polvere illuminante può essere applicata anche sulle labbra, ma non da sola. Serve infatti l’aiuto di un velo di gloss per fissare il tutto e far brillare il sorriso.

La polvere illuminante è un classico da osare durante le feste, per sentirsi perfette e dare un tocco di luce in più al proprio viso.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI