Make Up Different - Elisa M.: «Litigo da sempre col mio naso»

Ti potrebbero interessare
Elisa lotta da sempre con il suo naso importante. Mara De Marco ha pensato per lei un make up capace di valorizzare al meglio questa sua affascinante caratteristica.

Elisa litiga con il suo naso e le sue sopracciglia da tutta la vita, non riesce a riconoscersi il fatto di avere un tratto distintivo e un punto di forza che rende il suo viso unico e decisamente affascinante. Eppure la storia ci insegna che alcune tra le donne più amate e potenti, avevano come caratteristica distintiva proprio un naso importante.

Quindi, cominciamo a sfruttare questo punto di forza come merita: lo faremo con un makeup studiato per sottolineare e dare importanza proprio a lui! Lo incorniceremo come si fa con le opere d’arte più belle, truccando sia gli occhi che le labbra.

Prima di scoprire il risultato, conosciamo meglio Elisa in questa breve intervista! 

Parlaci di te

Sono una ragazza di 33 anni che se ne sente 20. Lavoro come freelance nel campo della grafica e web design anche se sono laureata in astrofisica, la mia più grande passione. A breve riprenderò gli studi per concludere la magistrale. In tutto questo sono anche madre di una bimba di 2 anni che ha riempito letteralmente tutto il tempo libero che avevo.

Perché hai partecipato?

Ho deciso di partecipare al contest perché l'idea di essere truccata da Mara De Marco mi emozionava ed ero curiosa di vedermi con un trucco professionale. La differenza è notevole e il risultato è stato straordinario. Ho avuto la tentazione di non struccarmi la sera ma sapevo che Mara non avrebbe approvato. In più, avevo paura comparisse l'Estetista cinica a sgridarmi... :D



Come è stata l'esperienza?

L'esperienza è stata per me un trampolino per riprendere in mano la mia vita (ho da poco superato una depressione post-parto). È stato un turbinio di emozioni positive: lavorare con professionisti in gamba che mi hanno messo a proprio agio, conoscere Mara e scoprire una persona dolcissima e profonda che, assieme a Paola, mi ha fatto capire che tutti i difetti che mi vedo sono solo nella mia testa.

Ci facciamo troppi problemi pensando che gli altri notino tutte queste cose quando in verità ognuno guarda se stesso e non ha tempo di pensare ai difetti degli altri. Inoltre, quello che per noi può essere un dettaglio negativo, può essere invece apprezzato da altri. La bellezza non è oggettiva. La bellezza, quella vera, deriva dal nostro essere e non riguarda il nostro aspetto.

Questa esperienza perciò non mi ha portato solo un volto truccato. Il suo valore è stato più profondo dato che mi ha permesso di cambiare prospettiva e focalizzarmi meno sui miei difetti. Ero talmente ubriaca di queste emozioni che ho sbagliato treno e mi sono ritrovata a Genova invece che Piacenza.

CREDITS

Video Content Specialist: Valentina Mele
Regia e montaggio: Valentina Mele
Riprese: Claudio Lucca e Claudiu Rednic
Dop: Claudio Lucca
Make Up Artist: Mara De Marco

Un ringraziamento speciale a Elisa Mazzeri.

Bellezza e stile
SEGUICI