Come vestirsi per un matrimonio

Guida Guida

Con l'arrivo della bella stagione, fioccano anche gli inviti ai matrimoni, ecco qualche consiglio per essere perfetta.

Con l'arrivo della bella stagione, fioccano anche gli inviti ai matrimoni, ecco qualche consiglio per essere perfetta.

Siete state invitate a un matrimonio e non sapete cosa mettere? Seguendo questa guida sarà più facile scegliere cosa indossare per l'occasione.

La prima regola fondamentale: mai vestirsi di bianco o di nero.

Il bianco è il colore della sposa, la protagonista indiscussa della cerimonia.  Attenzione, neanche i colori troppo accesi e sgargianti vanno bene:  evitate il rosso e il viola e preferite tonalità pastello. Il rosa, il lilla e il beige vanno benissimo. E se volete essere un po' più originali, buttatevi sulle fantasie floreali.

Se il matrimonio si svolge in chiesa, procuratevi un coprispalle o uno scialletto. Non è molto elegante mostrare le spalle e la scollatura durante una funzione religiosa e poi vi tornerà utile avere qualcosa con cui coprirvi se dovesse calare la temperatura.

L'abito (o la gonna) deve essere sopra il ginocchio scordatevi spacchi vertiginosi e minigonne. Può andar bene anche un tailleur pantalone.

Passiamo alle scarpe: sandali e décolleté vanno benissimo, scegliete il paio più adatto alla vostra mise.

Per quanto riguarda i capelli, potete raccoglierli oppure lasciarli morbidi sulle spalle.

Grazie a queste linee guida sarete un'invitata a prova di sguardo!

Foto © Tania Castán - Fotolia.com

Bellezza e stile
SEGUICI