I 5 stili di arredamento da conoscere

Classifica Classifica

Per gli appassionati di arredamento è fondamentale conoscere alcuni stili fondamentali per poterli riprodurre a casa propria quando si decide di ristrutturare.  

Guardando le riviste di arredamento e design, può capitare di rimanere colpiti da fotografie di favolosi interni dall’arredo accurato e viene voglia di mettere in pratica, a casa propria, quanto visto ma non si sa come e da che parte iniziare.

Riuscire a individuare uno stile d’arredamento per poi riprodurlo negli elementi essenziali non è difficile, basta incominciare a studiare alcuni stili di base che è importante imparare a conoscere.

5. Stile Etnico

credit Tempo Libero | PourFemme

Legni pregiati, tappeti, metalli traforati, cuscini colorati, accostamenti audaci, inserti in corda, rafia e cuoio rendono gli ambienti in stile etnico caldi ed accoglienti. Le atmosfere ricreate nelle case arredate con questo stile evocano atmosfere e immagini di terre lontane.

4. Stile Boho 

credit Blog Brera Apartments

Importato dal mondo della moda, lo stile boho si adatta perfettamente all’arredo mixando atmosfere hippie e ambientazioni anni ’60. Tipici di questo stile d’arredo sono i mobili dal fascino retrò, i tessuti variopinti come il patchwork, i tappeti dal fascino antico, le poltrone e i divani in cuoio e pelle.

3. Stile Scandinavo

credit Grazia

Caratterizzato da elementi d'arredo dalle forme semplici e lineari, sda pazi aperti, da tonalità chiare e da materiali naturali come il legno e la lana, lo stile scandinavo o nordico predomina nelle abitazioni dei paesi del Nord Europa, ma ultimamente ha iniziato a diffondersi molto anche nel nostro Paese.

2. Stile Industriale

credit Studio Antonio Di Maro

Chi sceglie lo stile industriale per arredare la propria casa, ama le atmosfere minimaliste e gli ambienti giovani e dinamici. Tipico dei loft ricavati da vecchie fabbriche, lo stile industriale abbina monocromie e riflessi metallici, superfici ruvide e oggetti riciclati in un contesto moderno e metropolitano.

1.Stile Shabby chic

credit Dalani Home & Living

Lo stile d’arredo shabby chic, che si traduce con “trasandato elegante”, è un mix di stile country e di stile vintage, caratterizzato da mobili in legno e complementi d’arredo volutamente usurati e di colore per lo più bianco, ma anche di tonalità pastello.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI