Casa design: 5 idee per un soggiorno moderno

Classifica Classifica

Cinque idee originali per un salotto moderno, pezzo forte di una casa design.

Salotto e zona giorno sono le stanze in cui si trascorre la maggior parte del tempo in famiglia o quando si hanno ospiti, gli ambienti della casa che per primi balzano agli occhi di chi vi fa ingresso. E gli appassionati dello stile moderno che ambiscono a vivere in una casa design sanno bene che ci sono oggetti che non possono mancare in un salotto moderno, oggetti originali che danno carattere alla stanza consentendo di esprimere tutta la propria personalità.

Il soggiorno, molto più del resto delle stanze della casa, è infatti diventato oggi uno spazio multifunzionale in cui rilassarsi, divertirsi, riunirsi e anche lavorare, se si lavora da casa. Una sorta di “biglietto da visita” che merita particolare attenzione sia dal punto di vista della scelta dei mobili e della loro disposizione sia per quanto riguarda colori e materiali. Ecco 5 idee da cui trarre ispirazione per chi ama lo stile moderno ed è in cerca di rinnovamento.

1. Il tavolino design

Credit: Instagram @villavestvik

Meno è meglio, e un singolo pezzo di design può dare carattere a tutto il soggiorno. Il tavolino - o il tavolo, nel caso in cui il salotto faccia parte di una zona living - è l’arredo perfetto su cui puntare tutto. Legno in tonalità neutro, come una scultura, per chi ama lo stile scandinavo, acciaio e vetro per gli amanti dello stile industriale: le varianti sono tante!

2. La carta da parati

Credit: Instagram @tessuchwallpapers

In passato considerata kitsch e “antica”, oggi la carta da parati sta vivendo un momento di grande spolvero, grazie alle tante fantasie che consente di ricreare senza usare pennelli e colori. Originale e di design, dona a qualsiasi ambiente un aspetto completamente diverso, e in soggiorno, un locale solitamente ampio, si può spaziare con la fantasia.

3. La parete in stile industriale

Credit: Instagram @studio1interiors

Lo stile industriale è una delle tendenze di design degli ultimi anni, sopratutto tra chi ama la casa moderna. L’utilizzo di materiali come il ferro, il vetro e la pietra, alternati a colori neutri come il nero, il grigio e il bianco riescono a mettere d’accordo gusti diversi. E un buon compromesso per avvicinarsi allo stile industriale senza “contagiare” tutto il salotto può essere investire in una parete con mattoni a vista, semplice da realizzare e di grande effetto.

4. Bianco e nero per un minimalismo chic

Credit: Instagram @unsentimental_design

Non solo mobili e complementi d’arredo: anche i colori contribuiscono a rendere un salotto più o meno moderno, e non c’è niente di piangere raffinato e ricercato del bianco e del nero. Divani bianchi e scaffali neri, oppure total white in cui si alternano macchie di nero rappresentate da tessili e tappeti: il risultato è super chic e ultra moderno, soprattutto impiegando materiali come il legno, il vetro, il metallo e la pelle (possibilmente eco).

5. Stampe e colori d’ispirazione pop

Credit: Instagram @littlebigbell

Allo spettro opposto di quello in bianco e del nero, c’è invece il salotto moderno colorato. Più audace, allegro e d’impatto, consente di sbizzarrirsi sia con i mobili sia con i complementi d’arredo. A fare la differenza sono spesso le stampe e i quadri appesi alle pareti, che potenziano l’effetto design. Attenzione però a scegliere in maniera oculata: contrariamente al salotto bianco e nero, quello colorato rischia di stufare se le tinte vengono selezionate sulla base delle mode e non dei gusti personali.

Foto apertura: Katarzyna Białasiewicz © 123RF.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI