Prima casa in coppia: gli errori (di arredamento) da non fare

Guida Guida

Quando si arreda la prima casa in coppia si possono commettere degli errori: per evitarli è bene avere un progetto chiaro da seguire. 

E’ arrivato il momento tanto atteso: finalmente andrete a vivere insieme, un’esperienza importante e al contempo adrenalinica. Una volta individuato l'immobile giusto per voi, dovrete pensare ad arredarlo: si tratta di una fase delicata in cui l’arte del compromesso e una buona dose di pazienza dovranno assolutamente emergere se si vuole che la convivenza abbia successo.

Arredare la prima casa in coppia è un momento fondamentale in cui confluiscono i gusti abitativi di due persone: è fondamentale lasciar spazio per far emergere la personalità di entrambi. Ed è proprio in questa fase che è facile compiere errori: è bene evitarli così, da non dover rimetterci denaro e... "salute mentale"!

Erorre n°1: trascurare il budget

All’inizio, presi dall’entusiasmo e dall’inesperienza, si possono compiere delle scelte azzardate acquistando magari degli elementi d’arredo troppo costosi o viceversa, comprare accessori a prezzi stracciati salvo poi pentirsi della loro scarsa qualità. Ogni acquisto va valutato insieme, facendo attenzione a non ignorare il budget di cui si dispone.

progettare casa insieme

Foto: dolgachov / 123RF Archivio Fotografico

Errore n° 2: non progettare insieme

Ogni stanza va progettata insieme, cercando di raggiungere un equilibrio tra i desideri dell’uno e dell’altro: provate a stilare una lista dei desideri e cercate di venirvi incontro, senza però dimenticare il carattere funzionale di ogni stanza.

Errore n° 3: limitare o trascurare le passioni dell'altro

Anche in coppia si può e si deve trovare spazio per alimentare le passioni individuali. Progettare la casa insieme, condividendo gli interessi comuni, non deve escludere la possibilità di ritagliarsi degli spazi in cui raccontare chi si è e cosa si ama fare.

Errore n° 4: avere fretta di arredare

Uno degli errori che si possono commettere quando si arreda la prima casa in coppia è quello di avere urgenza di arredare ogni angolo. Per personalizzare una casa, rendendola accogliente e di carattere, occorre tempo: procedete step by step, arredando poco per volta le stanze. Spesso il mobile giusto o l’elemento di arredo più adatto a una stanza si trovano dopo un viaggio o comunque dopo un po’ di tempo che si abita la nuova casa.

Foto: deklofenak / 123RF Archivio

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI