Frigorifero piccolo: 5 idee salvaspazio

Classifica Classifica

Non è facile conservare tutto ciò di cui abbiamo bisogno in cucina, quando abbiamo a disposizione un frigo di dimensioni ridotte. Ecco qualche suggerimento.     

Ti potrebbero interessare

Non tutti possono permettersi, per ragioni economiche e soprattutto di spazio, di avere in cucina un frigorifero americano (per intenderci, quello con due porte collocate una accanto all’altra, come le ante di un armadio). Chi vive in città, non solo in monolocali ma anche in bilocali di dimensioni ridotte dove ogni centimetro si rivela essenziale, può solo sognare frigoriferi side by side e, quasi sempre, si deve accontentare di un angolo cottura con elettrodomestici di dimensioni contenute.

Come creare spazio all'interno di un frigorifero piccolo

Anche chi ha un frigorifero piccolo, però, ha le stesse esigenze di chi ha la fortuna di possederne uno spazioso. Diventa quindi fondamentale imparare a gestire lo spazio e a sfruttare ogni centimentro che si ha a disposizione. Proprio per questo motivo abbiamo pensato a 5 idee salvaspazio per riuscire a conservare più alimenti possibili in un frigorifero piccolo.
 

5. Frigorifero piccolo? Via il packaging

Il modo più rapido per guadagnare spazio in un frigorifero molto piccolo, dalle dimensioni addirittura di un frigobar, è conservare gli alimenti eliminando le loro ingombranti confezioni. Basti pensare al polistirolo usato nel packaging della carne, che una volta arrivati a casa si può ‘sostituire’ con una pellicola alimentare. Questa idea è ottima anche per il freezer, in caso di frigocongelatori colorati o meno.

4. Raccoglitori orizzontali per lattine e bottiglie

Una pratica idea per creare una piccola ‘cantina’ in frigorifero, creando diverse file di bottiglie e/o lattine, senza il rischio che cadano facendo danni: utilizzare raccoglitori orizzontali, che si prestano molto bene anche alla conservazione di frutta e verdura.
 

3. Con le vaschette-cassetto ogni cm viene sfruttato

Foto: HapiLeap

Utilizzare al massimo i ripiani è bene, usarne anche la parte inferiore è meglio. Il consiglio vale per frigo no frost e per tutti gli altri: acquistare pratiche vaschette-cassetto salvaspazio, in plastica, gomma o in vetro, da fissare ai ripiani del frigorifero e del freezer, ideali per conservare gli alimenti più piccoli sfruttando al massimo lo spazio a disposizione.
 

2. Cambia i contenitori degli alimenti 

Foto: Bormioli

Una volta aperta, la confezione continua ad occupare lo stesso volume, anche se il suo contenuto diminuisce. Succede con le olive in salamoia, con i fagioli in scatola, con la passata di pomodoro. Il trucco salvaspazio, in questo caso, è porre il cibo in un nuovo contenitore, della misura giusta: in questo senso, i classici barattoli di vetro della marmellata sono perfetti.
 

1. Inizia a utilizzare degli organizer

Foto: Style Degree

Gli organizer per frigorifero sono molto comodi: permettono di stipare più alimenti possibili in un frigorifero di piccole dimensioni, assicurando al tempo stesso grande ordine. Inoltre sono facilmente estraibili e lavabili. Un must, per chi è alla ricerca di soluzioni salvaspazio.  

Foto apertura: bravissimos@123RF.COM

Casa e fai da te
SEGUICI