Come trovare lavoro in Giappone

Guida Guida

Ecco alcuni consigli da eseguire se stai progettando un futuro di vita e lavoro in Giappone, un paese molto ospitale ma dove è un po’ difficile trovare lavoro. 

Rispetto a una decina di anni fa la situazione occupazionale del Giappone ha subito un’inflessione: anche qui la crisi globale economica e finanziaria si è fatta sentire parecchio.

Tuttavia esistono buone possibilità di trovare lavoro in Giappone, soprattutto per chi è intenzionato a svolgere un lavoro manuale oppure per le professionalità altamente specializzate.

Trovare un lavoro in Giappone, soprattutto se non si conosce la lingua, è difficile ma non impossibile.

Ovviamente prima di trasferirsi è necessario frequentare un corso di lingua giapponese e poi cercare di procurarsi un visto. A seconda della propria condizione e qualifica esistono diversi visti, ad esempio uno studente può richiedere la Student Visa che ha una durata limitata, altrimenti si possono richiedere al consolato o alla Sezione Consolare dell’Ambasciata il Professor Visa o lo Specialist in Humanities and International Service che consente di svolgere un gran numero di occupazioni.

Altro passo fondamentale per cercare lavoro è la stesura di un buon curriculum vitae in lingua giapponese e anche in versione in inglese: molta importanza deve essere data alla foto in allegato che deve essere formale e professionale e al massimo di 30X40 mm.

Per quanto riguarda i siti web per sondare il mercato del lavoro giapponese, vale la pena consultare Gaijin Pot, portale dedicato agli stranieri e Jobs In Japan, ricco di utili guide e consigli

Find a Teacher, My Sensei e Getstudents sono siti dedicati all'istruzione come pure Ohaysensei  che offre diverse opportunità di lavoro per insegnanti di lingua inglese.

Se non si ha una buona conoscenza della lingua giapponese, può essere utile iniziare a consultare questa pagina web disponibile nella versine italiana oltre che giapponese: si tratta del sito dell’Istituto Italiano di cultura a Tokyo, in cui è possibile visionare una sezione dedicata agli annunci di lavoro.

Foto © Robert Wilson - Fotolia.com

Non solo laureati

Lo stipendio di un barista in uno dei migliori locali di Tokyo si aggira intorno ai 1300-2000 yen ad ora: non è dunque necessario essere plurilaureati per trovare un’occupazione in Giappone.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI