I 5 Fiori più rari al mondo

Classifica Classifica

Sono fiori stupendi, caratterizzati da colori vivaci ma estremamente infrequenti in natura: ecco i cinque fiori più rari del mondo. 

Ti potrebbero interessare

Esistono fiori di impareggiabile bellezza che per vari motivi, primo fra tutti la mancanza di insetti impollinatori causati dall’inquinamento, non riescono più a riprodursi in natura. Conosciamo allora i cinque fiori più rari e misteriosi del mondo.

5. Cosmos del cioccolato (Cosmos atrosanguineu)

Credit www.vivaipriola.it

Pianta dal colore rosso mattone e il profumo vanillato dei fiori è purtroppo estinta in natura da più di un secolo anche se si continuano a coltivare esemplari grazie a un clone non fertile creato nel 1902.

4. Koki’o (Kokai coke)

Credit www.pbase.com

Albero nativo delle Hawaii caratterizzato da fiori rosso acceso, il Koki’o, scoperto nel 1860 e creduto estinto nel 1950, è estremamente raro.

3. Scarpetta di Venere (Cypripedium calceolus)

Credit commons.wikimedia.org

E’ un tipo di orchidea dai fiori gialli e rossi che vive in sottoboschi umidi di latifoglie, conifere o faggete. E’ l’orchidacea italiana più minacciata per via della raccolta eccessiva.

2. Orchidea fantasma (Epipogium aphyllum)

Credit botany.cz

Creduta estinta per più di venti anni necessita di un fungo per sopravvivere e può passare la sua intera esistenza sottoterra.

1. Middlemist's Red (Middlemist camellia)

Credit news.bbc.co.uk

Questa camelia, simile a un rosa, è il fiore più raro del mondo. E’ totalmente scomparsa in Cina, suo luogo di origine e fu portata in Europa nel 1804 da John Middlemist.

Casa e fai da te
SEGUICI