I 5 bonsai più belli del mondo 

Classifica Classifica

Unici per il loro equilibrio e l'armonia che sanno trasmettere, scopriamo alcuni dei bonsai più belli del mondo. 

Ammirati per la loro bellezza, i bonsai sono alberi in miniatura sapientemente scolpiti con potature mirate, volte a raggiungere un equilibrio estetico.

Quella dei bonsai è un'arte antica che affascina e appassiona sempre più persone interessate non solo alla botanica e all'estetica dei giardini zen ma in generale anche alla filosofia orientale.

Scopriamo alcuni dei bonsai più belli e spettacolari appartenenti alle collezioni di famosi maestri sia giapponesi che del resto del mondo.

5. Shohin di Morten Albek

Foto: Rutabonsai

Il bonsai di Morten Albek è un cotonastro orizzontale, un albero che fiorisce in estate e in inverno, riempiendosi di piccole bacche rosse. I cotonastri sono arbusti appartenenti alla famiglia delle Rosacee e producono piccoli frutti simili a mele.

4. Pinus Sylvestris di Stefano Frisoni

Foto: Pinterest

Questo bonsai di 58 cm, riconosciuto nel 2006 come Patrimonio Nazionale del Bonsai Italiano, proviene dalla collezione di Peter Brown. Stefano Frisoni ha eseguito sulla pianta un'intera ristrutturazione ridando anima a un vecchio esemplare senza stravolgerne il lavoro precedente.

3. Bonsai Acer palmatum di Walter Pall

Foto: Japanese maple #1

L'Acer Bonsai di Walter Pall è considerato l'acero bonsai più grande mai esistito, grazie al suo metro d’altezza. Questa pianta ha più di 100 anni: l’acero palmato, originario della Cina e del Giappone, è una delle specie più popolari di bonsai. Presenta foglie a cinque punte che crescono opposte e una corteccia che da verde o rosso chiaro si trasforma in marrone o grigio chiaro con il passare degli anni.

2. Goshin di John Y. Naka

Foto: Bonsai Empire

Celebre maestro bonsai, John Naka ha realizzato tante opere bonsai ma la più famosa e conosciuta resta “Goshin”, un gruppo di undici Juniperus foemina. La parola “Goshin” significa “protettore dello spirito” e ogni pianta Juniperus rappresenta uno dei nipoti di Naka.

1. Bonsai Shunkaen di Kunio Kobayashi

Foto: Bonsai Empire

Si tratta di un bonsai celebre per la sua bellezza e la sua età, pare infatti che abbia più di 800 anni. E' un albero davvero notevole, presente nel giardino museo Bonsai Shunkaen di proprietà di Kunio Kobayashi, famoso maestro bonsai che ha vinto il prestigioso premio Primo Ministro del Giappone per 4 volte.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI