Come coltivare la pervinca

Guida Guida

La pervinca è una pianta piuttosto semplice da coltivare nel proprio giardino. Ecco alcuni consigli per piantare e far crescere questa pianta dai fiori color cielo a casa vostra.  

La pervinca è una pianta piuttosto semplice da coltivare nel proprio giardino. Ecco alcuni consigli per piantare e far crescere questa pianta dai fiori color cielo a casa vostra.  
Ti potrebbero interessare

La pervinca, detta anche vinca, è una pianta perfetta per decorare il nostro giardino. I suoi fiori a stella sono bellissimi nella loro naturale semplicità.

La pervinca è una pianta erbacea perenne e annuale, resistente sia alle temperature basse che quelle alte.

Coltivare la pervinca non è per niente difficile perché si tratta di una pianta che si adatta a tutti i tipi di terreno e tende a dar vita a cespugli ordinati che arrivano ad avere un diametro massimo di 80 centimetri.


Coltivare la pervinca: dove posizionare la pianta

Sia che scegliamo di coltivare la pervinca direttamente a terra (scelta da preferire) che in vaso, l'importante è posizionare la pianta in un luogo semi ombroso e, soprattutto, al riparo dal vento diretto.


Come scegliere il terreno della pervinca

La vinca predilige terreni soffici e freschi, nonché umidi. Essendo una pianta boschiva, sarà necessario ricreare questo tipo di terreno, ricco naturalmente di sostanze organiche.

Ecco perché, qualora il nostro terreno sia duro e compatto, sarà necessario lavorarlo prima di impiantare la pervinca, mescolandolo magari con un po' di terriccio universale e un po' di sabbia.

Se, poi, optiamo per la coltivazione in vado della pervinca, dobbiamo aver cura di creare sul fondo uno strato drenante, utilizzando o della ghiaia o dell'argilla espansa.

pervinca rosa

Foto khaofofa © 123RF.com

Quando piantare la vinca

La pervinca va piantata in primavera e in autunno, a seconda delle temperature della zona in cui viviamo. I fiori di questa splendida pianta nasceranno da maggio a settembre


Irrigazione della pervinca

Quanta acqua bisogna dare alla pervinca? Ebbene, è necessario distinguere in base alla stagione in cui ci troviamo. Questa pianta, infatti, va adeguatamente irrigata in estate: bisogna fare in modo che il terreno risulti sempre fresco. Se in estate fa molto caldo, poi, sarà necessario vaporizzare le foglie con uno spruzzino così da mantenere la giusta umidità.

Attenzione alla pervinca coltivata in vaso: in estate è necessario dare quotidianamente l'acqua alla pianta.

L'annaffiatura va poi drasticamente ridotta in inverno.


Come concimare la pervinca

Una dei motivi per i quali è facile coltivare la pervinca risiede nel fatto che si tratta di una pianta che non ha bisogno di molte cure, compresa la concimazione.

Per eccesso di zelo e per dar vita a fioriture più rigogliose, tuttavia, è possibile dare un piccolo aiuto alla pianta alla fine dell'inverno, somministrando un concime liquido a base di potassio.


Manutenzione della Pervinca

Come detto più sopra, la pervinca non ha bisogno di moltissime cure. L'unica accortezza deve essere quella di eliminare i fiori secchi o appassiti, così da evitare la propagazione di eventuali infezioni (come quella della ruggine bruna).

Come vedete, la coltivazione è molto semplice per queste piante e tanti bei fiori dal rosa al viola, anche molto intenso, vi attendono!

Foto di apertura Nataliia Melnychuk © 123RF.com

Casa e fai da te
SEGUICI