Come coltivare l'ortensia

Guida Guida

La primavera è la stagione dei fiori: questa volta, coltiviamo l'ortensia!  

Se cercate una pianta per abbellire il vostro giardino durante la primavera e l'estate (fiorisce verso giugno), l'ortensia è ciò che fa per voi.

Questa pianta, composta da oltre 80 specie di tutti i tipi, da sempreverdi ad arbustive, in Italia si sviluppa principalmente nella sua versione comune, con i fiori, riuniti in infiorescenze, con colori che vanno dal bianco al rosso, passando per il rosa e l'azzurro.
Vediamo come coltivare l'ortensia per il vostro giardino.

A mezz'ombra


Questa pianta è molto resistente, per cui la sua coltivazione è semplice e non costa fatica: il terreno deve essere acido e ricco di sostanze organiche. Noterete che , meno è presente l'acidità, più il fiore tenderà, nella sua pigmentazione, verso l'azzurro/blu.

Come detto, la resistenza è una caratteristica principale, quindi la coltivazione è ideale in zone di mezz'ombra ma anche più luminose.
Da evitare è solamente il sole diretto, che può danneggiare fiori e foglie. Stesso discorso per le temperature: anche molto rigide, non intaccano la pianta, se non per lievi danni ai rami.
Al contrario, il caldo troppo forte può causare un rallentamento della fioritura.

E' importante che vi sia un buon drenaggio, che permetta al substrato di rimanere umido e fornire costante nutrimento alla pianta, la quale va annaffiata con costanza, soprattutto nei giorni con le temperature più alte.

Nel periodo di fioritura, è buona norma aggiungere un poco di fertilizzante liquido all'acqua.

I rami morti ed i fiori appassiti vanno sempre eliminati per evitare la propagazione: tagliateli alla base e stimolerete lo sviluppo di nuovi germogli.

Importante: comprate questa pianta adesso, tra marzo ed aprile, quando i boccioli sono ancora chiusi.

Buona giornata nel vostro giardino!
 

Getti di vapore

Sterilizzate il terriccio con getti di vapore, eviterà lo svilupparsi di funghi e quindi marciumi.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI