Come coltivare un abete

Guida Guida

Ecco qualche consiglio per la coltivazione dell'abete.  

Ecco qualche consiglio per la coltivazione dell'abete.  
Ti potrebbero interessare

Albero di Natale per eccellenza, l'abete è un aghifoglio che può diventare molto grande e longevo. In questa guida vediamo come coltivare un abete nel migliore dei modi e nel pieno rispetto delle sue caratteristiche.

Molto resistente, l'abete è un albero che però soffre leggermente la siccità nei mesi più caldi. Per coltivarlo, durante la primavera, prendete i semi e interrateli in un buon quantitativo di compost e sabbia.

Bagnateli spesso in modo che il terreno sia umido, ma attenzione ai ristagni d'acqua. Posizionate il vaso all'aperto, in una zona di mezz'ombra.

Ora bisogna attendere la crescita dei germogli: è molto lunga, tra i 3 ed i 6 mesi.

Quando sbucano i germogli, toglieteli dalla terra e metteteli ognuno in un vaso abbastanza grande, posizionato al sole. Bagnate spesso e lasciate che crescano pian piano.

Dopo alcuni mesi, potete spostare l'alberello alto circa 15 cm nel giardino: è importante che vi sia spazio sufficiente, sole e terreno umido formato da terra, compost, pacciame e sabbia.

Ecco fatto!

Erbacce

Ripulite bene le erbacce intorno al luogo di coltivazione.
 

Casa e fai da te
SEGUICI