Come pulire la cuccia del cane

Guida Guida

Utili consigli per un’efficace pulizia della cuccia del tuo amico a quattro zampe. 

Utili consigli per un’efficace pulizia della cuccia del tuo amico a quattro zampe. 
Ti potrebbero interessare

E’ importante pulire con una certa frequenza la cuccia del tuo cane sia per garantire il benessere al tuo pet sia per scongiurare il prolificare di pulci e altri parassiti.

Se la cuccia è di plastica procedi in questo modo: portala all’aperto e aiutandoti con un getto della canna dell’acqua fai cadere lo sporco che si è accumulato. Se ti è possibile usa acqua calda che è in grado di sciogliere più velocemente la sporcizia e il fango. Quindi con una spugna e del detersivo neutro, che non deve assolutamente contenere ammoniaca, insapona la cuccia insistendo soprattutto là dove lo sporco è più resistente e negli angoli dove la sporcizia tende depositarsi.

Lascia agire il detergente qualche minuto e poi risciacqua abbondantemente per non lasciare tracce di sapone che il cane potrebbe accidentalmente ingerire.

Dopo che la cuccia si è ben asciugata, spruzza dell'alcool o un disinfettante specifico per cani: durante i mesi più caldi, quando pulci e zecche tendono a proliferare, spruzza la cuccia con uno spray antiparassitario o cospargila con una polvere antiparassitaria e poi lascia asciugare bene.

Se invece la cuccia del tuo amico a quattro zampe è di stoffa dovrai lavarla a mano: nell’acqua di lavaggio, che deve essere molto calda, sciogli qualche goccia di olio di mentuccia ad azione disinfettante ed antipulci.
Insapona bene la cuccia e dopo averla risciacquata con cura lasciala asciugare al sole finché non sarà completamente asciutta. L’olio essenziale di mentuccia è reperibile in farmacia o in erboristeria e può essere spruzzato, di tanto in tanto, sulla cuccia a scopo antiparassitario: basta diluirne un cucchiaino in un litro d’acqua.
 

Foto © dvr - Fotolia.com

Olio di mentuccia e gravidanza

Fai attenzione quando spruzzi l’olio essenziale di mentuccia: non va assolutamente usato se hai una cagnolina che aspetta i cuccioli.
 

Casa e fai da te
SEGUICI