special

Come trovare lavoro all'estero

Cercare lavoro all'estero? Perché no. Si tratta di una strada tentata da moltissimi italiani. Per tutti coloro che non si sentono realizzati in Italia, per tutti coloro che vogliono scoprire nuovi paesi e per tutti coloro che vogliono confrontarsi con una cultura diversa... Trovare lavoro all'estero è una grande opportunità! Ma come fare? Ecco tanti consigli per capire come muoversi nei diversi paesi europei ed extraeuropei!

Vai allo speciale
Consigli in più

Come trovare lavoro negli Usa

Stai pensando di lasciare tutto e trasferirti negli Stati Uniti per inseguire il “sogno americano”? Ecco tutto quello che ti serve sapere per trovare lavoro in America.  

Stai pensando di lasciare tutto e trasferirti negli Stati Uniti per inseguire il “sogno americano”? Ecco tutto quello che ti serve sapere per trovare lavoro in America.  

Se sei intenzionato a cambiare vita trasferendoti negli Usa per cercare lavoro dovrai documentarti e prepararti al meglio: negli Stati Uniti non si viene assunti grazie ad amicizie e al passaparola, come invece accade da noi.

La ricerca del lavoro deve dunque iniziare ancor prima di mettere piede negli Stati Uniti, consultando siti appositi e inviando curriculum vitae.

Cerca di individuare il settore dove le possibilità sono maggiori, come ad esempio quello tecnologico, della ricerca e della sanità e preparati scrupolosamente ai colloqui che dovrai sostenere.

E’ fondamentale dunque avere un’ottima conoscenza della lingua inglese senza la quale non potrai compilare al meglio i curricula né tantomeno sostenere i colloqui.

Individua poi la città o lo stato dove ti piacerebbe vivere e inizia a consultare i giornali locali: le aziende più grandi pubblicano di frequente annunci su quotidiani, periodici specializzati e siti internet.

Siti come Monster e social network come LinkedIn sono il punto di partenza per cercare lavoro: compila il tuo profilo e imposta i criteri di ricerca per area geografica, settore preferito e tipo di lavoro desiderato.

Tra gli altri siti internet da consultare per trovare lavoro vale la pena ricordare CareerBuilder, JobSearchUSA, SimplyHired, Dice, specializzato nelle offerte di lavoro nel settore tecnologico e EFinancialCareers il sito di riferimento per chi vuole lavorare nel settore finanziario.

Tieni presente che il processo di selezione delle aziende americane è piuttosto lungo e passa attraverso una serie di passaggi tra cui l’analisi del curriculum, una serie di colloqui sempre più mirati e alcuni casi test attitudinali.

Solo nella fase finale di selezione si affronta il tema della remunerazione e del visto più appropriato, che per determinate categorie di lavoratori è fornito direttamente dalle aziende.

Foto © Carsten Reisinger - Fotolia.com

Tipsby Dea

Worker Visa

Per lavorare negli Stati Uniti occorre il permesso di lavoro (Worker Visa): ne esistono di due tipi, uno temporaneo ed uno definitivo. Per maggiori informazioni travel.state.gov/visa/