Come riparare una serratura bloccata

Guida Guida

Può capitare che la serratura di una porta vecchia, soprattutto se di legno, si blocchi impedendoti di aprirla perché il ferro della serratura si è bloccato nella bocchetta oppure perché la serratura è arrugginita: se vuoi evitare di chiamare un fabbro devi intervenire tu stesso purché abbia a disposizione buoni arnesi.

Può capitare che la serratura di una porta vecchia, soprattutto se di legno, si blocchi impedendoti di aprirla perché il ferro della serratura si è bloccato nella bocchetta oppure perché la serratura è arrugginita: se vuoi evitare di chiamare un fabbro devi intervenire tu stesso purché abbia a disposizione buoni arnesi.

Se hai a che fare con un tipo di serratura comune, con un semplice ferro a mandata prova a segare il ferro introducendo fra porta e stipite la lama di un seghetto per metalli protetta da nastro adesivo: il nastro adesivo serve a maneggiare meglio il seghetto.

Tuttavia riuscire a segare il ferro potrebbe risultare un’impresa difficile: le serrature di sicurezza sono costituite da ferro rinforzato in acciaio extraduro che non puoi evidentemente tagliare. Se invece devi dover intervenire su serrature dotate di un ferro in acciaio normale hai qualche possibilità di successo.

Puoi eventualmente anche provare ad usare una sega elettrica a gattuccio che è in grado di avere la meglio anche su ferri resistenti.

Se risulta davvero impossibile segare il ferro devi intervenire sulla porta stessa e sullo stipite: ti toccherà intagliare lo stipite per poter estrarre la bocchetta. Procedi prima con il praticare dei fori sullo stipite con il trapano in modo da delimitare altezza e profondità della bocchetta, quindi allarga l’intaglio appena praticato con scalpello e mazzuolo da falegname ed estrai la bocchetta. Nel momento in cui andrai ad applicare il pezzo di ricambio ti converrà ingrandire la sede dell’intaglio per poter lavorare meglio. 

Infine provvedi a riparare il montante dello stipite: ripara la toppa inserendo un pezzo di legno ben spalmato di colla, attendi che si asciughi quindi carteggialo e dipingilo in modo da mimetizzare la giuntura.

Il successo di questo tipo di riparazione dipende dalla larghezza della fenditura e dalla qualità del ferro su cui devi intervenire per cui se non ti senti davvero sicuro, è meglio se chiami uno specialista.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI