Come fare il decapaggio di un mobile

Guida Guida

Per rinnovare completamente un mobile dall’aria pesante e un pò fuori moda prova a sottoporlo alla tecnica del decapaggio. 

Il decapaggio del legno è una delle tecniche più tradizionali per sbiancare un mobile rendendolo così più moderno e interessante. L’effetto finale è quello di un mobile dall’aspetto molto delicato che fa risaltare la grana naturale del materiale: il legno risulta sbiancato con una patina che ne mette in evidenza le venature.

Il decapaggio si ottiene usando una cera sbiancata ricavata dalla mistura di pigmento bianco in polvere e c’era d’api.

Il legno di quercia e abete sono quelli che più spesso vengono sottoposti al decapaggio perché hanno una grana molto larga che assorbe bene la sbiancatura.

Per prima cosa occorre sverniciare il mobile eliminando lo strato di tinta che lo ricopre usando uno sverniciatore a base di soda oppure un riscaldatore elettrico e poi si procede a carteggiare con una spazzola di rame la superficie fino a renderla liscia: cerca di passare la spazzola nella direzione delle venature e rimuovi, se necessario, eventuali parti molli del legno.
Intingi poi un pezzo di lana d’acciaio fine nella cera sbiancata e falla penetrare bene nel legno, lavorando sia nel senso della venatura sia in senso contrario.

Lascia agire la cera sbiancata per almeno mezz’ora e poi asportala usando un nuovo pezzo di lana d’acciaio che però, questa volta, dovrai intingere nella normale cera da mobili gialla: strofina bene in modo da togliere tutta la cera sbiancata.

Per finire lucida la superficie del legno così trattato con un panno pulito di cotone: vedrai che la finitura acquisirà un riflesso morbido e lucente che basterà rinnovare di tanto in tanto passando della comune cera chiara per mobili.
 

photo Wood Beds via photopin.com

Decapaggio in sicurezza

Assicurati di avere una scorta sufficiente di lana d’acciaio fine e indossa dei guanti di gomma per proteggere le mani durante tutte le fasi del decapaggio.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI