Come sostituire uno pneumatico dell’automobile

Guida Guida

Suggerimenti per un cambio veloce e corretto di uno pneumatico della tua auto. 

Se ti capita che uno pneumatico dell’auto che stai guidando si fori e perda pressione, impedendoti di proseguire, devi innanzitutto fermarti e cercare di risolvere il problema.
La prima cosa da fare è parcheggiare l’automobile in posto sicuro, lontano da curve o dossi, quindi in un tratto possibilmente pianeggiante, per evitare improvvisi trasferimenti di carico durante l’operazione di cambio del pneumatico.


E’ estremamente importante indicare la tua presenza alle automobili in arrivo per cui aziona le quattro frecce, posiziona il triangolo di segnalazione pericolo ad una cinquantina di metri dall’auto e indossa il giubbino catarifrangente.


Dopo aver individuato il pneumatico forato prendi la ruota di scorta, conservata nel baule posteriore della tua macchina, e il crick: posizionalo a fianco della macchina nei punti di sollevamento indicati dal libretto in dotazione specifico per ogni automobile. Solleva l’auto quel tanto che basta per consentire alla ruota di uscire: lasciando la marcia inserita, svita i bulloni ferma ruota ed estrai il pneumatico danneggiato.
Posiziona quindi la ruota di scorta e stringi bene tutti i bulloni, procedendo dal basso verso l’alto e da sinistra verso destra per fissarli in maniera simmetrica. Poi rimuovi crick per riportare l’auto a terra, riponi gli attrezzi nel baule, ruota sostituita compresa.

Infine tieni a mente questo utile consiglio: in previsioni di riparazioni del genere vale la pena acquistare da un ferramenta o in qualunque centro commerciale una chiave a leva telescopica perché la chiave in dotazione per svitare i bulloni/dadi delle ruote ti servirà a malapena.
Procurati inoltre una tavoletta di legno spessa circa 4 cm e di dimensioni 15x15 cm da conservare nel baule insieme alla ruota di scorta: ti servirà quando userai il crick per impedirgli di affondare nel terreno, a meno che ovviamente il cambio del pneumatico non avvenga sull’asfalto.

photo © Vuk Vukmirovic - Fotolia.com

 

Controllare i pneumatici

Ricorda di far controllare i pneumatici una volta al mese, senza tralasciare la gomma di scorta che andrebbe controllata un paio di volte l’anno.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI