Pumpipumpe: adesivi per comunicare e condividere

Guida Guida

Dalla Svizzera arriva Pumpipumpe, il progetto per agevolare la condivisione di oggetti tra vicini di casa: puoi decidere tu cosa prestare al tuo vicino. 

Dalla Svizzera arriva Pumpipumpe, il progetto per agevolare la condivisione di oggetti tra vicini di casa: puoi decidere tu cosa prestare al tuo vicino. 
Ti potrebbero interessare

Una startup che incoraggia le persone a prestare e prendere in prestito oggetti poco utilizzati favorendo una maggiore interazione sociale con il vicinato. E’ questa l’idea alla base di Pumpipumpe, il progetto di crowdfunding ideato a Berna da Meteor Collectif che propone un modo di uso dei beni di consumo più cosciente.

Forse possiedi attrezzi o elettrodomestici o attrezzature per il tempo libero o altri oggetti che raramente usi e che invece potrebbero servire ad un tuo vicino a cui potresti imprestarli. Al contempo potresti essere tu ad aver bisogno di prendere a prestito oggetti di cui i solo ogni tanto hai bisogno e che quindi non hai intenzione di comprare.

Con Pumpipumpe questi oggetti vengono resi visibili in modo tale che le persone, sapendolo, possono chiederli in prestito al proprio vicino e contemporaneamente mostrare la loro disponibilità a imprestarne di altri.

La particolarità di Pumpipumpe è che questo scambio non avviene via internet, come ormai siamo soliti fare di questi tempi, ma dato che lo scambio avviene tra vicini il tutto è reso possibile tramite piccoli adesivi incollati alla cassetta della posta.

Passando quotidianamente davanti alla tua cassetta della posta i vicini possono vedere quali oggetti sei disposto a condividere

In questo modo si entra direttamente in contatto con il vicino prendendo in prestito ad esempio la sua pompa per la bicicletta o un trapano a batteria o un set per la fondue, risparmiando sul acquisto di questi prodotti che userai magari solo un'unica volta e favorendo anche i rapporti sociali di vicinato.

Pumpipumpe riceve ordinazioni da tutto il mondo: al momento, essendo sostenuta da istituzioni svizzere, invia gratuitamente gli adesivi da incollare sulla cassetta della posta sul territorio svizzero mentre per inviarli all’estero è necessario un contributo di spese di spedizione di 4.00 euro.

Foto © www.pumpipumpe.ch

Donazioni

Pumpipumpe non opera a scopo di lucro ed è costantemente alla ricerca di partner che sostengano a lungo termine il progetto. Per effettuare donazioni si possono fare versamenti direttamente sul conto bancario oppure cliccando su PayPal.
 

Casa e fai da te
SEGUICI