SOS Koala: in Australia si stanno estinguendo

Notizia Notizia

L’animale simbolo dell’Australia, il koala è stato dichiarato “funzionalmente estinto”: una situazione drammatica però non ancora del tutto irreversibile.

Il koala, il piccolo marsupiale simbolo dell’Australia, è sull’orlo dell’estinzione: secondo le stime che arrivano dall’Australian Koala Foundation, in tutto il continente australiano, ne sarebbero rimasti poco più di 80.00 esemplari.

Koala: sempre meno esemplari

A causa delle malattie, della distruzione dell’habitat e dei cambiamenti climatici il piccolo il marsupiale è considerato dagli esperti “funzionalmente estinto”: ciò significa che sono così pochi gli esemplari rimasti, da non poter garantire la sopravvivenza delle nuove generazioni.

Leggi anche: Le 10 specie a rischio estinzione

Già ora molti gruppi di koala registrano tassi elevati di consanguineità e dunque la variabilità genetica è ridotta al minimo: ne consegue che la sopravvivenza dell’intera specie è a repentaglio.

Oltretutto la presenza dei koala si è ridotta a un punto tale che il loro ruolo nell’ecosistema è diventato irrilevante: non sono più in grado di mangiare le foglie dei rami più alti delle piante di eucalipto e di concimare il terreno con i loro escrementi.

Koala a rischio estinzione: un po' di numeri

I koala rimasti sono circa 80.000 e sono concentrati tutti in una piccola parte dell’Australia, cioè la fascia costiera a ovest.

Dei 128 elettorati australiani censiti, 41 registrano la scomparsa dei koala, 26 vedono meno di 100 esemplari e solamente 5 elettorati registrano un numero di individui che oscilla dai mille a più di cinquemila.

Una situazione tragica se si pensa che cento anni fa ce n’erano 8 milioni: in pratica oggi sopravvive solo l’1% della popolazione di koala che esisteva un secolo fa.

L'Unione internazionale per la conservazione della natura (Iunc) classifica il koala come animale vulnerabile ma si tratta di dati che si riferiscono al 2014 e che dunque non sono aggiornati alla situazione attuale.

A contribuire al declino di questa specie anche le mancate politiche di conservazione: il Koala Protection Act, scritto e firmato nel 2016, purtroppo non è stato ancora attuato e quindi l'Australian Koala Foundation lancia un disperato allarme per metterlo in pratica con una certa urgenza.

Animali e cuccioli
SEGUICI