Il Kakapo, il pappagallo più protetto del mondo

Notizia Notizia

Il kakapo o cacapò, grosso pappagallo terricolo, incapace di volare, è una specie gravemente minacciata di estinzione e per tale motivo fortemente tutelato.

Non può volare, è giallo e verde, emette uno strano odore ed è in grave pericolo d’estinzione: è il kakapo o cacapò, un pappagallo terricolo rarissimo, detto anche strigope, che vive in Nuova Zelanda

Negli anni Settanta, a torto, gli scienziati lo avevano già dato per estinto: ora in tutto il mondo ne sono rimasti solamente 147 esemplari ma, fino a un secolo fa, il kakapo era uno degli uccelli più comuni della Nuova Zelanda.

Pappagallo kakapo: una specie a rischio estinzione

Il declino del Kakapo è dovuto, oltre che ai predatori e ai parassiti, alla perdita dell'habitat e, in particolare, alla distruzione di intere foreste destinate alla coltivazione: fortunatamente però negli ultimi anni, il Kakapo Recovery Programme ha intrapreso un intenso progetto  di recupero che sta già dando buoni risultati.

Tutti i kakapo esistenti si trovano attualmente su tre isole neozelandesi (Codfish, Anchor e Little Barrier) libere dai predatori, dove sono costantemente monitorati.

Foto: dreamsvector © 123RF.com

Kakapo: il pappagallo più grasso del mondo

Il volto del kakapo ricorda un po’ quello di un gufo, ma si tratta a tutti gli effetti di un pappagallo dalla robusta costituzione: gli esemplari adulti misurano tra i 58 e i 64 cm di lunghezza e pesano tra i 950 g e i 4 kg.

Oltre al peso significativo, il kakapo è caratterizzato da uno strano odore che ricorda quello della muffa, che probabilmente deriva da un feromone.

Questo animale notturno ed erbivoro, dal senso dell'olfatto più sviluppato rispetto a tutti gli altri pappagalli, ha una vista che si è adattata all’oscurità e ha la tendenza a dormire tutto il giorno: non a caso “kakapo” in lingua maori significa “pappagallo notturno”.


Le abitudini del kakapo

Pappagallo dal piumaggio di colore giallo e verde, il grosso becco grigio, le zampe corte e i piedi grandi, il kakapo è particolarmente longevo: ha un'aspettativa di vita media di 58 anni, ma può addirittura arrivare a vivere a 90 anni.

Il kakapo non si riproduce tutti gli anni e, tra gli uccelli, ha uno dei tassi di riproduzione più bassi: il kakapo conduce una vita solitaria e cerca compagnia solo quando giunge il momento di riprodursi.

Foto apertura: Anaida Shigirt © 123RF.com

Animali e cuccioli
SEGUICI