Animali carnivori: quali sono e che caratteristiche hanno

Guida Guida

Gli animali carnivori sono tutti quegli animali che si nutrono di carne: scopriamo quali sono le loro caratteristiche.

Gli animali carnivori sono tutti quegli animali che si nutrono di carne: scopriamo quali sono le loro caratteristiche.
Ti potrebbero interessare

Gli animali carnivori sono tutti quegli animali, sia vertebrati che invertebrati, la cui dieta consiste principalmente nel consumare carne che proviene da animali vivi oppure morti. Il temine "carnivoro" deriva dal latino “carnivorus”, il cui significato letterale è "divoratore di carne".

Quali sono i principali animali carnivori

Gli animali carnivori sono tantissimi e si possono trovare in tutto il pianeta: carnivori possono essere sia mammiferi che rettili, sia pesci che anfibi, sia insetti che volatili. Tra quelli più noti, possiamo ricordare i piccoli e grandi felini come tigri e leoni e i canidi come il lupo e il coyote. Rettili carnivori sono coccodrilli, caymani, serpenti e tartarughe marine, mentre pesci carnivori sono gli squali e l'anguilla.

Foto: Derek Audette - 123.RF

Gli animali carnivori meno conosciuti

Tra i carnivori meno conosciuti ci sono soprattutto gli invertebrati, come crostacei e gasteropodi, ma anche aracnidi come ragni e scorpioni. Insetti, come vespe e mantidi religiose, ma anche molluschi come i polpi sono creature carnivore eppure quando si parla di animali carnivori non sono certo il primo esempio a cui si pensa.

Animali carnivori: predatori e necrofagi

Gli animali carnivori vengono suddivisi in due grossi gruppi, in base al modo con cui riescono a procurarsi carne e tessuti: esistono infatti i predatori e i necrofagi.
I carnivori predatori sono quegli animali che catturano le prede, in prevalenza animali erbivori, mentre i carnivori necrofagi come gli avvoltoi o le iene, sono quegli animali che si nutrono dei resti degli animali morti, cacciati dai predatori o morti per malattia. In pratica i predatori si nutrono di carne di animali vivi mentre i necrofagi si nutrono di carne proveniente da animali morti.

Qualche curiosità sugli animali carnivori

Gli animali carnivori possiedono un apparato digerente più corto rispetto le altre specie, come ad esempio gli animali erbivori, per eliminare il prima possibile le sostanze tossiche prodotte dai processi di putrefazione della carne. Inoltre i predatori carnivori possiedono tutta una serie di caratteristiche fisiche necessarie per afferrare e dilaniare le carni delle loro prede come ad esempio artigli e denti aguzzi. 

Foto apertura:  Andrea Marzorati - 123.RF

Animali e cuccioli
SEGUICI