Loris Lento: l'animale in pericolo perché troppo carino

Guida Guida

Animale notturno e solitario, il Loris Lento viene catturato e sottoposto a menomazioni per diventare illegalmente un animale domestico.  

Animale notturno e solitario, il Loris Lento viene catturato e sottoposto a menomazioni per diventare illegalmente un animale domestico.  
Ti potrebbero interessare

Il Loris Lento della Sonda (Nycticebus coucang) è un piccolo primate notturno dai grandi occhi, diventato famoso per i tanti video, diffusi in rete, che lo ritraggono in posizioni buffe e carine. In particolare è diventato celebre il video in cui un esemplare tiene le braccia alzate, mentre una persona gli fa il solletico sotto le ascelle.

La verità dietro ai video sui Loris Lento

Purtroppo però quello che può apparire innocuo e divertente video, tra i tanti che circolano in rete sui Loris Lento, nasconde una realtà ben diversa: il solletico gli provoca sofferenza e le braccia alzate sono purtroppo un inutile tentativo di difesa.

Un morso velenoso

Nell'incavo dei gomiti del Loris Lento sono presenti delle ghiandole in grado di produrre una tossina dai forti poteri infiammatori. Questa tossina viene poi portata dall’animale alla bocca dove si mischia alla saliva che risulta quindi velenosa: quando il Loris Lento sferra un morso, grazie ai suoi affilati canini, riesce così a neutralizzare il nemico.

Lo strappo dei denti

Ciò però non accade nei video diffusi perché gli esemplari sono privi di denti. Ai Loris Lento, catturati e destinati a diventare illegalmente animali domestici, vengono infatti strappati i denti con una pinzetta, senza alcuna anestesia: la procedura è molto dolorosa, provoca infezioni e, in molti casi, porta alla morte per dissanguamento il povero animale.

Obesità e alimentazione scorretta

I video più popolari mostrano poi esemplari di Loris Lento paffuti e rotondetti, quindi in evidente soprappeso: ciò è dovuto al fatto che questi primati vengono nutriti scorrettamente, mentre in realtà dovrebbero seguire un’alimentazione più appropriata, costituita principalmente da frutta e insetti.

Loris Lento

Foto nickdale © 123RF.com

Loris Lento: un animale a rischio estinzione

Come spiega l'International Animal Rescue, questi piccoli primati dall'aspetto tenero sono a rischio estinzione perché vengono catturati illegalmente per essere rivenduti in strada o nei mercati. Molti esemplari vengono mandati all’estero, dove nella maggior parte dei casi arrivano già morti: si è constatato che solo il 30% dei Loris Lento catturati, arriva vivo a destinazione.

Foto di apertura diy13 © 123RF.com
 

Animali e cuccioli
SEGUICI