Come fare yoga con il tuo cane

Guida Guida

Di yoga e corsi di yoga se ne sente parlare ogni giorno, ma della pratica chiamata Doga pochi ne sanno qualcosa. Il doga è lo yoga praticato insieme all'amico a quattro zampe, ovvero il cane! Scopri come praticare yoga con il tuo cane e diventare un'esperta di doga!

Di yoga e corsi di yoga se ne sente parlare ogni giorno, ma della pratica chiamata Doga pochi ne sanno qualcosa. Il doga è lo yoga praticato insieme all'amico a quattro zampe, ovvero il cane! Scopri come praticare yoga con il tuo cane e diventare un'esperta di doga!

Lo yoga appassiona molte persone, i suoi effetti benefici sono importanti, e, diciamolo pure, va anche di moda. Ma c’è un modo nuovo per seguire questa pratica in compagnia di un amico fidato… a quattro zampe! In questa guida ti suggeriamo come fare yoga con il tuo cane, in fondo, anche lui ha bisogno di rilassarsi e tonificare i muscoli! Ecco un primo approccio.

Questa nuova pratica si chiama Doga (dalla fusione di dog e yoga) ed ha effetti benefici sia sul padrone che sull’animale.

Partiamo così:
 

  • Sedetevi con le gambe incrociate ed il bacino leggermente sollevato (aiutatevi con un cuscino o una coperta).
  • Con spalle, testa e colonna vertebrale ben diritti, attuate un ciclo di respirazione profonda.
  • Ora prendete il vostro cane e fatelo sedere sopra di voi molto vicino.
  • Cercate di creare un legame respiratorio con il cane, in modo che si rilassi insieme a voi, quasi in simbiosi. Per farlo fategli sentire il vostro affetto, calmandolo.
  • Ora appoggiate le mani sopra di lui e chiudete gli occhi.
  • Respirate, totalmente immobili, per almeno 2 o 3 minuti, questo tempo di connessione è molto importante.
  • Ora aprite le gambe, stendendole davanti a voi
  • Ora massaggiate l’animale con delicatezza.
  • Poi alzatelo leggermente sulle zampe posteriori e nel frattempo allungate le vostre gambe al massimo delle vostre possibilità, ma senza sentire male, tenendo i piedi a martello.


In conclusione, lasciatevi andare il più possibile, sentendo gradualmente la postura sistemarsi in maniera migliore, la respirazione regolarizzarsi ed i dolori sparire: il vostro cane sentirà la calma e si rilasserà con voi. Sarà uno scambio di energie positive piacevole per entrambi.

Non obbligatelo

Non obbligate il cane, se non vuole partecipare ve lo farà capire.
 

Animali e cuccioli
SEGUICI