Cani

Dermatite del cane: cos’è, come si cura, che sintomi ha

La dermatite del cane è una malattia cutanea pruriginosa e infiammatoria che può insorgere per diverse cause: scopriamo come individuarla e curarla.
 

La dermatite del cane è una malattia cutanea pruriginosa e infiammatoria che può insorgere per diverse cause: scopriamo come individuarla e curarla.
 

È normale che un cane si gratti, ma se Fido inizia a farlo troppo spesso e si notano arrossamenti o perdita di pelo è il caso di intervenire, perché molto probabilmente ci si trova di fronte a un problema di dermatite.

Cos’è la dermatite del cane? 

La dermatite del cane è una malattia che determina irritazione, prurito e dolore della cute.

Esistono fondamentalmente due tipi di dermatite del cane: la dermatite atopica, cioè prodotta da una causa di tipo ambientale, stagionale o alimentare e la dermatite allergica, cioè causata da parassiti come pulci o zecche.

Vi sono poi anche altri tipi di dermatite causate da disturbi ormonali o da stress.

Dermatite del cane: i sintomi 

Un cane affetto da dermatite manifesta tutta una serie di sintomi come il prurito, l’arrossamento e la desquamazione della cute, la forfora, l’eczema, le croste e la perdita del pelo.

Se il prurito è molto intenso, il cane può arrivare a procurarsi ferite e sanguinamenti che si trasformano in ulcere e piaghe della pelle.

Dermatite del cane: comportamenti sospetti

Quando un cane è affetto da dermatite, tende a grattarsi e a leccarsi in continuazione per trovare sollievo, concentrandosi soprattutto in un punto particolare della cute come l'addome, le zampe e le orecchie.

Dermatite del cane: le possibili cause

La dermatite si manifesta nel cane per diversi motivi, dai più comuni come morsi di parassiti a fattori ambientali e di stress.

La dermatite di tipo allergico è causata dal morso di pulci e zecche, mentre la dermatite atopica è legata a allergeni presenti nell’aria come pollini e graminacee o acari della polvere.

Intolleranze o allergie alimentari possono causare dermatiti ma anche lo stress o i disturbi ormonali come disfunzioni endocrine o immunitarie.

Come curare la dermatite del cane (h2)

La prima cosa da fare per individuare e risolvere cause e sintomi della dermatite è rivolgersi a un veterinario che deciderà la strategia più idonea da adottare.

Ad esempio per una dermatite causata da un'intolleranza alimentare, il veterinario consiglierà un un regime alimentare specifico, mentre per alleviare alcuni sintomi come il prurito o la forfora nel cane indicherà, in base alla gravità, terapie farmacologiche o anche rimedi naturali come dei decotti di malva o camomilla che svolgono una leggera azione lenitiva e rinfrescante della cute.