Le 5 piante di Natale pericolose per gli animali domestici

Classifica Classifica

I nostri cani e gatti possono avere gravi problemi di salute se entrano in contatto con alcune piante tipiche del periodo natalizio. 

Ti potrebbero interessare

Il Natale può rivelarsi una festa pericolosa per i nostri animali domestici soprattutto se amiamo decorare la casa con le piante tipiche del periodo natalizio. Se i nostri amici a quattrozampe ingoiano, in grande quantità, foglie o bacche di alcune piante possono correre gravi percoli di salute. Ecco a quali piante natalizie devi fare attenzione.

5. Cactus di Natale

Credit www.giardinaggio.net

L'ingestione di alcune parti della Schlumbergera (Cactus di Natale) può provocare diarrea o vomito.

4. Stella di Natale

Credit www.giardinaggio.it

Se ingerita, la Poinsettia o Euphorbia Pulcherrima (stella di Natale) può provocare lesione agli occhi e irritazioni a bocca e stomaco.

3. Albero di Natale

Credit www.ecoo.it

Il classico abete, se ingerito, provoca vomito, diarrea e seri danni agli apparati interni del cane, a causa della forma appuntita delle sue foglie.

2. Agrifoglio

Credit www.leitv.it

Le bacche rosse dell’agrifoglio contenenti sostanze emetiche e purganti possono causare vomito, diarrea, depressione e in casi estremi il decesso dell’animale.

1. Vischio

Credit www.teatronaturale.it

Il vischio se inghiottito in quantità eccessive può causare tachicardia, difficoltà respiratorie e, in casi estremi, può essere fatale.

Animali e cuccioli
SEGUICI