La mela : 5 ottimi motivi per inserirla nell'alimentazione dei più piccoli

Guida Guida

E' un ottimo aiuto per la memoria ed è un rimedio naturale contro la stanchezza. Ma non solo. Perché inserire la mela nell'alimentazione dei bambini.

E' un ottimo aiuto per la memoria ed è un rimedio naturale contro la stanchezza. Ma non solo. Perché inserire la mela nell'alimentazione dei bambini.

La mela è un concentrato naturale di salute, benessere ed energia che, grazie ai suoi tantissimi nutrienti e all’alto concentrato di sali minerali, fibre e vitamine è una formidabile alleata per l’alimentazione dei bambini partendo dallo svezzamento e per tutto il periodo dello sviluppo della crescita.

Senza dubbio, la varietà preferita dai bambini è la dolce e vivace Gala, mela rossa e attraente, zuccherina e gradevole al palato. Ma lasciamo sperimentare i nostri bimbi e accompagnamoli in un viaggio alla scoperta di sapori e profumi, poiché i motivi per mangiare regolarmente le mele sono molteplici: scopriamone cinque!

1. La mela aiuta ad avere più memoria a scuola!
Le mele sono ricche di quercitina, un potente antiossidante appartenente alla famiglia dei flavonoidi che aumenta le funzioni del cervello e protegge la memoria del bambino.

2. La mela è un rimedio naturale contro la stanchezza.
Prima la scuola, poi l'attività sportiva e pure i compiti a casa. Ci sono giornate in cui i nostri bimbi appaiono un po' sotto tono, stanchi e senza energie, ma la mela è pronta ancora una volta a venire in loro soccorso. Ricca di vitamina B1 è un ottimo rimedio naturale contro la stanchezza e l'irritabilità.

3. Con le mele… l’intestino sarà più regolare!
L’appuntamento con il vasino non sarà più un problema. Le fibre contenute nella mela favoriscono il normale funzionamento dell’intestino e svolgono una naturale azione contro stipsi e diarrea, grazie al doppio effetto: astringente, se consumata cruda, stimolante, se consumata cotta.

4. Dentini sani e splendenti grazie alla mela.
Le virtù della mela sono molteplici: è infatti ottima anche per curare l’igiene dentale contrastando, allo stesso tempo, placca e carie. La masticazione della polpa, infatti, crea attrito sui dentini, permettendo così la rimozione dei residui di cibo. La mela, inoltre, contiene acido ossalico che, oltre a massaggiare le gengive donando loro sollievo, pulisce i denti rendendoli altresì bianchi e splendenti.

5. Bimbi più forti grazie alle mele.
Ad affermarlo è un team di ricercatori statunitensi in uno studio pubblicato sul Journal of Biological Chemistry. La buccia della mela, infatti, contiene acido ursolico, ovvero una sostanza che favorisce l'accrescimento muscolare contrastando allo stesso tempo l'atrofia. Un motivo in più per far fare merenda ai nostri bimbi, ma anche ai nonni! Entrambi infatti gioveranno delle incredibili proprietà di questo frutto dalle molteplici virtù.

Scopri qui il gusto delle varietà di mele Melinda: tutte diverse, ma accomunate da una qualità davvero unica. Scegli la tua preferita!

Cucina e ricette
SEGUICI