Cottura sottovuoto, tutto quello che c'è da sapere

Guida Guida

Complici i programmi televisivi dedicati alla cucina, ultimamente se ne sente parlare sempre più spesso: ecco tutti i segreti della cottura sottovuoto.

Complici i programmi televisivi dedicati alla cucina, ultimamente se ne sente parlare sempre più spesso: ecco tutti i segreti della cottura sottovuoto.

Negli ultimi mesi la cottura sottovuoto ha spopolato in tv nonostante sia stata utilizzata, per la prima volta, addirittura nel 1970. L’avete già sperimentata in casa?

Si tratta di un metodo di cottura degli alimenti volto a preservarne la morbidezza interna oltre che i principi nutritivi.

In cosa consiste la cottura soottovuoto

La cottura sottovuoto, a bassa temperatura, avviene a non oltre 100 °C. Si effettua introducendo all’interno di appositi sacchetti gli alimenti precedentemente conditi, quindi creando il sottovuoto e procedendo con la preparazione vera e propria, che può avvenire in pentola in acqua calda o nel forno, ma impostato a vapore.

Così facendo, la carne, il pesce ed anche le verdure mantengono più o meno inalterato il loro interno e le proprietà dalle quali sono caratterizzati.

Il principio sul quale si basa sta nell’assenza di calore diretto, che viene filtrato dal sacchetto all’interno del quale, non essendoci aria, passa agli alimenti cuocendoli a bassa temperatura. Proprio quest’ultima ci permette di ottenere una cottura più controllata, priva di sbalzi termici.

cottura sottovuoto

Foto: anaumenko / 123RF Archivio Fotografico

I benefici della cottura sottovuoto

Pietanze sane, leggere ma allo stesso tempo ricche di gusto sono quelle che vengono fuori una volta aperto il sacchetto ed eliminato il sottovuoto.

I benefici sono notevoli se pensiamo a tutti i sali minerali e le vitamine delle verdure dispersi nell’acqua o ai succhi della carne sprigionati e rimasti in padella a seguito delle tradizionali cotture. Prima di cimentarvi tenete in considerazione l’inevitabile aumento dei tempi necessari per la cottura, che possono raddoppiare.

Voglia di emulare i grandi chef? Sappiate che è possibile realizzare una cottura sottovuoto casalinga in maniera semplice e, soprattutto, economica. Indispensabile, però, sarà possedere una macchina per il sottovuoto.

Foto: gylya / 123RF Archivio Fotografico

Cucina e ricette
SEGUICI