Eclair: la ricetta originale dei dolci francesi

Guida Guida

Come preparare in casa gli intriganti dolcetti francesi dai mille gusti e colori: ingredienti e ricetta per farli con le proprie mani.

Come preparare in casa gli intriganti dolcetti francesi dai mille gusti e colori: ingredienti e ricetta per farli con le proprie mani.
Ti potrebbero interessare
  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Francese
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 40 min
  • Tempo totaleTempo totale: 70 min

Golosissimi dolcetti tipici della pasticceria francese, gli eclair sono lunghi e glassati. Belli da vedere, sono deliziosi al palato nelle loro diverse ed accattivanti varianti. Scopriamone di più.

Che cosa sono gli eclair 

Con il termine eclair si intendono dei pasticcini di pasta choux - quella dei bignè, per intenderci - dalla forma lunga e sottile ripieni di varie creme e glassati a piacere.

La farcia degli eclair può essere costituita da una crema al cioccolato, alla nocciola, al pistacchio, o dalla semplice pasticcera. Anche le glasse possono essere aromatizzate secondo le proprie preferenze.

A queste possono essere aggiunti dei coloranti alimentari, per renderle irresistibilmente variopinte. 

Le origini di tali delizie si fanno risalire al 1540, e si dovrebbero al cuoco di Caterina de' Medici. Sarebbero divenuti un vanto della pasticceria francese solo più tardi.

Cosa significa “eclair” 

Molti si chiedono cosa effettivamente significhi il termine eclair. Ebbene, la parola francese indica il fulmine.

Ed è proprio per questo che questi deliziosi pasticcini si chiamano così, perché sono talmente buoni da sparire in un lampo.

Eclair e bignè: quali differenze 

Non c’è una sostanziale differenza tra eclair e bignè: entrambi si realizzano con lo stesso impasto di base (anche se quello degli eclair talvolta è più "duro"), la cosiddetta pasta choux, che è la stessa anche dei profitteroles e del paris brest. Differiscono, però, nell'aspetto: se gli eclair hanno una forma sottile e allungata, i bignè sono tondi e paffuti.

Gli eclair fatti in casa non sono difficili da realizzare, basta semplicemente un po’ di pratica ed un minimo di dimestichezza con la sac a poche. Ecco la ricetta francese originale.

Eclair, la ricetta originale francese

 

 

Gli ingredienti degli eclair

  • Per la pasta choux:
  • 150 g di farina
  • 250 ml di acqua
  • 75 gr di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 tuorlo d'uovo
  • Per la crema al cioccolato:
  • 2 cucchiai di farina
  • 300 ml di latte
  • 50 gr di burro
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2 tuorli d'uovo

La ricetta degli eclair

  1. Preparate la pasta choux: preriscaldate il forno a 210°C ed unite in una pentola sale, zucchero, burro e acqua. Portate a bollore.
  2. Aggiungete la farina e mescolate fino ad ottenere un impasto compatto. Lavorate il tutto fino a quando risulta ben liscio, quindi fate intiepidire.
  3. Unite le 4 uova, una per volta, e lavorate ancora fino ad ottenere un impasto liscio e denso.
  4. Rivestite una teglia di carta forno e trasferite l’impasto in una sac a poche. Distribuite sulla teglia, distanziati tra loro, dei bastoncini di pasta lunghi circa 15 cm.
  5. Spennellateli con il tuorlo d'uovo sbattuto e fate cuocere per 25 minuti in forno caldo. Fateli riposare 10 minuti nel forno spento, quindi sfornateli.
  6. Adesso preparate la crema al cioccolato: fate sciogliere 50 gr di cioccolato spezzettato nel latte su fuoco basso.
  7. Nel frattempo, in una ciotola sbattete l'uovo, i tuorli e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  8. Aggiungete la farina, quindi versate nel pentolino contenente il latte.
  9. Fate addensare la crema sul fuoco senza smettere di mescolare.
  10. Spegnete la fiamma, allontanate dal fuoco e unite 20 gr di burro. Fate raffreddare.
  11. Farcite gli eclair con questa crema dopo averli tagliati in due in orizzontale e glassateli con il cioccolato rimasto fuso a bagnomaria.

Eclair: le varianti più golose 

Se al cioccolato sono i più accattivanti, gli eclair neri al fondente non sono i soli a poter solleticare il palato.

Alla nocciola, al limone, al caffè, ai lamponi: c’è un eclair per ogni gusto. Ecco i più amati.

Eclair au chocolat 

Come è facile dedurre, gli eclair au chocolat sono i più popolari. Hanno al loro interno una crema al cioccolato, ed anche la copertura è fatta di quest’ultimo, che viene semplicemente fatto fondere, versato sopra e lasciato solidificare. Una volta pronti, sono una tentazione per il palato.

Eclair al caramello 

Altrettanto invitanti sono gli eclair al caramello, che possono essere farciti con una crema bianca o aromatizzata, e coperti con una vellutata salsa al caramello da leccarsi i baffi.

Foto apertura - 123RF

Cucina e ricette
SEGUICI