Come fare i donuts di patate

Guida Guida

  Sono le famose ciambelle col buco americane, e noi le prepariamo con le patate per renderle ancor più soffici. Ecco come si fanno i donuts: dagli ingredienti al procedimento.  

  Sono le famose ciambelle col buco americane, e noi le prepariamo con le patate per renderle ancor più soffici. Ecco come si fanno i donuts: dagli ingredienti al procedimento.  
  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: italiana/internazionale
  • PorzioniPorzioni: 4/6
  • CotturaCottura: fritto/forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 10 min
  • Tempo totaleTempo totale: 180 min
  • Vegetarianovegetariana

Sono le ciambelle col buco americane, sono super caratteristiche e fanno impazzire grandi e piccini. Ricoperti di coloso zucchero semolato, i donuts si possono preparare anche a casa.

Il termine donut è un'abbreviazione del più corretto doughnut che, in gastronomia, sta proprio a indicare una frittella dolce, spesso arricchita superficialmente anche di glassa o cioccolato.

Ma come si fanno i donuts a casa? Cominciamo col dire che il procedimento è semplicissimo! Rispetto alla ricetta originale americana, tuttavia, noi faremo un piccolo cambiamento così da rendere l'impasto ancor più soffice. Tra gli ingredienti, infatti, aggiungeremo anche le patate, perfette per aggiungere morbidezza alla ciambella.

Per quanto riguarda la cottura, invece, benché solitamente i donuts vengano fritti in olio bollente, in questo caso prediligeremo la cottura in forno che, benché sia più leggera, non toglie nulla alla ciambella in quanto a golosità.

E allora non aspettiamo oltre, andiamo subito a scoprire come preparare in casa queste ciambelle dolci con le patate. I donuts sono in arrivo!

Donuts di patate

Foto Kati Finell © 123RF.com

 

Gli ingredienti dei donuts

  • 1 uovo
  • 1 patata lessa
  • 230 ml di latte
  • 60 g di zucchero semolato
  • 500 g di farina 0
  • 7 g di lievito di birra secco
  • 100 g di burro
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale zucchero semolato e burro fuso per la finitura oppure olio extravergine d'oliva per friggere

Come si fanno i donuts: la ricetta

  • In una ciotola capiente versate l'uovo, lo zucchero e cominciate a montare con una frusta
  • Unite poi il latte, la vaniglia e mescolate per bene
  • Aggiungete 2/3 della farina assieme alla patata e al lievito, e impastate fino a quando il composto non risulterà omogeneo.
  • Aggiungete il burro morbido a tocchetti, il sale ed impastate fino a quando non sarà completamente assorbito.
  • Unite ora la farina, poco per volta: usate solo quella che vi occorre per realizzare un impasto liscio, elastico e non appiccicoso.
  • Coprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare in forno spento fino al raddoppio (2 ore).
  • Trascorso questo tempo, riprendete l'impasto e stendetelo ad uno spessore di circa 1,5 cm.
  • Con due coppapasta (uno da 7,5 cm e l’altro da 2,5 cm) tagliate l'impasto ricavando delle ciambelle che sistemerete ben distanziate su una teglia rivestita di carta forno.
  • Coprite con il canovaccio e fate lievitare ancora per 30 minuti.
  • Cuocete i donuts in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti.
  • Quando saranno ancora caldi spennellateli con il burro fuso e passateli in abbondante zucchero semolato.


Donuts fritti: ecco come cuocerli

Per facilitare l'immersione in olio e non rovinare le ciambelle servitevi del quadratino di carta forno su cui era posizionata la ciambella, che poi toglierete con una pinza da cucina, subito dopo il contatto con l'olio.

Quando saranno ancora caldi, tuffateli nello zucchero semolato e servite subito.

Foto di apertura Jacek Nowak © 123RF.com

Cucina e ricette
SEGUICI