Dolci

Come fare il soufflé alla cannella

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Dolci

  • Porzioni

    4

  • Tempo preparazione

    20+20 min

    PT20+20M

  • Tempo cottura

    25 min

    PT25M

  • Tempo totale

    45+20 min

    PT45+20M

  • Cucina

    Internazionale

  • Cottura

    Pentola e forno

Facile e profumatissimo, il soufflè alla cannella si prepara in pochi minuti ed è un dolce per tutta la famiglia.

Facile e profumatissimo, il soufflè alla cannella si prepara in pochi minuti ed è un dolce per tutta la famiglia.

Il soufflé alla cannella è una variante profumata e molto facile di questo classico dolce della tradizione pasticciera francese.

Prepara il soufflé in piccoli pirottini di ceramica e servilo tiepido

Ingredienti

  • 1 dl di latte
  • 1 dl di panna fresca
  • 70 g di zucchero semolato
  • 30 g di farina
  • 30 g di burro
  • 2 uova
  • 2 albumi
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • burro e zucchero di canna per gli stampini
  • sale

Procedimento:

  • In una piccola casseruola riunite latte, panna, 2 cucchiai di zucchero, la cannella e la vaniglia e scaldateli, togliendo la casseruola dal fuoco prima che inizi l’ebollizione
  • In un’altra piccola casseruola fate fondere il burro, unite a pioggia la farina e amalgamate a fuoco basso. Versate a filo il latte caldo attraverso un colino, mescolando energicamente per amalgamare gli ingredienti
  • Cuocete a fuoco moderato e sempre mescolando per 5 minuti circa. Lasciate intiepidire, poi amalgamate i tuorli, uno alla volta, e fate raffreddare completamente
  • Accendete il forno a 170 °C. Imburrate 4 stampini e spolverizzateli con lo zucchero. In una ciotola montate a neve tutti gli albumi con un pizzico di sale e lo zucchero tenuto da parte e amalgamateli al composto
  • Suddividetelo negli stampini e cuocete nel forno già caldo per 20 minuti circa. Servite subito i soufflé alla cannella, appena saranno gonfi e dorati

Prova anche il soufflé alle mandorle

Tipsby Dea

Consigli

La cannella, come tutte le spezie, dà il meglio del suo aroma se leggermente riscaldata prima dell’utilizzo. Mescolatela per qualche secondo in un pentolino antiaderente sulla fiamma bassa.