Come fare i maltagliati al pesto di alici, cozze e cannellini

Guida Guida

Una pasta speciale per la sera di Natale, con ingredienti mediterranei e un tocco insolito: i maltagliati al pesto di alici con cozze e cannellini.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: pentola e padella
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 90 min

I maltagliati al pesto di alici, cozze e cannellini sono un primo piatto ricco, dedicato alla vigilia di Natale o a quella di Capodanno.

Un primo piatto speciale preparato con la ricchezza del nostro mare e della terra.

Per preparare questo piatto rapidamente potete utilizzare sia la pasta fresca che il pesto di alici già pronti. Se invece siete delle appassionate del fai-da-te eccovi la ricetta completa.

 

Ingredienti:
  • 400 g di maltagliati freschi all'uovo (per fare la pasta a mano 350 g di farina+3 uova+1 pizzico di sale)
  • 1 barattolo di fagioli cannellini
  • 600 g di cozze
  • sale e pepe q.b.
  • alcuni rametti di timo
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 scalogno
  • 200 gr. di alici fresche
  • 1 tazzina di colatura di alici (se possibile, altrimenti potete eliminare)
  • 1 tazza di olive miste verdi e nere denocciolate
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 2 cucchiai di noci sgusciate
  • 1 cucchiaio di mandorle
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 presa di peperoncino
  • 2 cucchiai di polpa di pomodoro
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale q.b.

Attrezzi: Mixer, padelle, pentola 

Procedimento:

Per il pesto di alici:

  • Pulite bene le alici ed eliminate la testa e la coda (oppure utilizzate direttamente quelle già pulite sott’olio). Unite nel mixer,  le alici, l'aglio tagliato a fettine, il basilico, il prezzemolo, 2 rametti di timo, noci, mandorle e pinoli, le olive a pezzetti e frullate fino ad ottenere un trito sottile. A vostro gusto potete aggiungere una presa di peperoncino.
  • Unite la colatura delle alici, una tazzina di olio e frullate ancora fino alla consistenza di una crema densa. Aggiustate eventualemente di sale. Trasferite in un barattolo di vetro.
Per fare i maltagliati:
  • Impastate sul piano la farina con le uova e un pizzico di sale finchè avrete un impasto liscio. Fate riposare mezzora poi stendete in sfoglia non troppo sottile con il mattarello. Tagliate delle strisce dalla sfoglia e arrotolatele. Tagliate a fette come per fare le fettuccine e poi ritagliate nel senso della larghezza per ottenere i maltagliati. Fate riposare coperta fino al momento di cuocere.
Per la ricetta:
  • Sciacquate bene le cozze. In una padella grande mettete a imbiondire lo scalogno in 4 cucchiai di olio. Quando inizia a dorare unite le cozze a fiamma vivace e fate cuocere  finchè si aprono. Bagnate col vino, fate sfumare e togliete dal fuoco.
  • Sgusciate le cozze mantenendone da parte alcune con la conchiglia per decorare. Filtrate il liquido di cottura e rimettete sul fuoco, quando inizia a sobbollire unite i cannellini, la polpa di pomodoro e le cozze, spegnete e tenete in caldo. Nel frattempo mettete sul fuoco l'acqua per la pasta.
  • In un'altra padella distribuite 1 mestolo di pesto di alici e 1 mestolino di acqua di cottura della pasta. Fate scaldare leggermente.
  • Quando manca 1-2 minuti a fine cottura dei maltagliati, scolateli direttamente nella padella, unite le cozze e i cannellini e mescolate velocemente per condire.
  • Servite subito i maltagliati decorando con le cozze tenute da parte e rametti di timo.
photo credit: Olivia & Marino via photopin cc

 

Conservare il pesto

Il pesto di alici si può conservare per diverse settimane se ben chiuso in un barattolino di vetro, meglio se sterilizzato come si fa con le conserve. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI