Come gestire le vacanze al mare con i bambini

Partenza per il mare insieme ai piccoli? Ecco allora alcune regole da rispettare per una vacanza in tutta sicurezza.

Partenza per il mare insieme ai piccoli? Ecco allora alcune regole da rispettare per una vacanza in tutta sicurezza.

Estate, tempo di partenze.

Se la meta prescelta è il mare e se con voi ci sono dei bambini, però, meglio osservare qualche semplice regola per gestire le vacanze in piena sicurezza

Se da un lato infatti il mare e la spiaggia possono avere effetti benefici sulla salute dei bambini, dall'altro è opportuno prendere le dovute precauzioni al fine di non incorrere in spiacevoli rischi.

Ecco allora alcune regole per una vacanza al mare con i bimbi!

  1. La protezione! Mai dimenticarsi di mettere in valigia un'adeguata protezione solare per difendere la pelle delicata dei più piccoli. Meglio affidarsi a marchi di qualità e ricordarsi di splamare la crema prima di uscire di casa, ripetendo l'operazione più volte durante la giornata.
  2. Evitare le ore più calde. Specie per i bimbi molto piccoli, i pediatri suggeriscono di evitare la spiaggia nelle ore più calde. Gli orari ideali? Fino alle 11 della mattina e dopo le 17.
  3. Il pisolino. L'aria di mare fa sicuramente molto bene alla salute, ma per i bimbi può anche essere molto stancante. L'importante allora è far rispettare loro la buona abitudine del riposino pomeridiano, così da portarli poi in spiaggia più tranquilli ed evitare capricci serali!
  4. L'alimentazione. Con il caldo, il sole e i bagni in mare, meglio prestare attenzione anche a quello che facciamo mangiare ai bambini. Vietati cibi troppo pesanti e bevande gasate, mentre via libera ad acqua, frutta fresca e preparazioni digeribili.
  5. In acqua. Per quanto riguarda il bagno in mare, se il piccolo non sa ancora nuotare, meglio abituarlo gradatamente e non forzarlo in alcun modo se dovesse mostrarsi restio a lasciarsi andare. Ai più grandi, invece, sarà opportuno insegnare a non allontanarsi troppo dalla riva se non accompagnati da un adulto e a individuare facilmente il bagnino in caso di necessità.

 © candy1812 - Fotolia.com

Genitori e bambini
SEGUICI