special

Il lato positivo

La rubrica di Elena Bernabè e Sandra Saporito per riuscire a guardare in una prospettiva diversa e arricchente anche le circostanze più complesse del nostro quotidiano.

Vai allo speciale
Psiche
Psiche

Storie da leggere davanti al camino la notte di Natale

Leggere un buon libro in famiglia la notte di Natale è un modo per stare insieme in modo costruttivo e divertente. Ecco qualche consiglio di lettura.

Leggere un buon libro in famiglia la notte di Natale è un modo per stare insieme in modo costruttivo e divertente. Ecco qualche consiglio di lettura.

Natale sta arrivando e la notte del 24 è una notte magica per tutta la famiglia. I bambini attendono l’arrivo di Babbo Natale e i più grandi hanno l’occasione di stare insieme a familiari e ad amici per celebrare la nascita di Gesù. Vivere questo momento particolare con silenzio, raccoglimento e con lentezza è un’occasione per riprendere fiato dalla quotidianità, per respirare spiritualità e per connetterci con tutto l’universo.

Un modo semplice ma potente per vivere la magia del Natale è quello di radunarsi intorno al camino o alla tavola natalizia e leggere in famiglia dei racconti, delle fiabe o delle leggende che parlano proprio di questa notte particolare. Bambini, ragazzi e adulti grazie alla lettura possono stare insieme in modo costruttivo, possono così liberare l’immaginazione e far galoppare la fantasia.

5 libri da leggere la notte di Natale

Abbiamo scelto 5 storie da leggere adatte a tutta la famiglia. E chissà che la lettura condivisa serale non possa divenire un’abitudine quotidiana in grado di donare rilassamento, presenza e vero incontro.

Beppo il libraio - Racconto di Natale di Carmen Valentinotti, Edizioni 31

Le fiabe non sono state scritte solo per i bambini. Anzi, parlano anche e soprattutto all’adulto e lo conducono a contattare il proprio bambino interiore, così spesso dimenticato e rifiutato dal mondo dei grandi. Questa fiaba parla a tutti e racconta di un vecchio libraio in pensione e di un bellissimo miracolo che avviene proprio nella notte di Natale.

Una luce di Natale per le dodici notti sante di Ingeborg Pilgram-Brückner, Editrice Antroposofica

La notte del 24 dicembre inizia la prima delle 12 notti sante. Sono le notti più buie dell’anno e l’uomo proprio in questo buio esteriore è chiamato a trovare la sua luce interiore. Il Natale, con le sue 12 Notti Sante, è l’inizio di un percorso spirituale importante per tutto l’anno: in queste notti, infatti, si seminiamo intenti per i 12 mesi successivi. Avere un libro che ci porta ad inoltrarci in questo meraviglioso viaggio interiore è importante per non rischiare di perderci nella quotidianità e nelle sue distrazioni.

Natale nella stalla di Astrid Lindgren, Il Gioco di leggere

Ripercorrere la storia di Natale con le parole di una grandissima scrittrice rivolte ai bambini è un modo per vivere questa notte magica in tutta la sua semplicità e bellezza. Riportiamo una delle frasi più famose del racconto per comprendere: "Si udì nel silenzio il pianto di un bambino appena nato. E, in quello stesso istante, si accesero tutte le stelle del firmamento".

L’Asinello di Maria e la fuga in Egitto - Una bellissima fiaba di Natale, di Sehlin Gunhild, Natura e cultura

“A Nazareth, nella Terra Santa, viveva molto, molto tempo fa un asinello. Questo asinello era diverso dagli altri asini della città. Quanto gli altri animali erano laboriosi e puliti, tanto lui era pigro, arruffato e sporco. In compenso, però…”. Il racconto della nascita di Gesù visto attraverso gli occhi dell’asinello di Maria. Un punto di vista differente per grandi e piccini, per vivere il Natale con occhi nuovi.

Storie classiche di Natale di Autori vari, Einaudi

Una raccolta di racconti e brani tratti dai romanzi classici dei più famosi letterati di sempre. Ricordiamo i nomi di  Charles Dickens, Louisa May Alcott, E. T. A. Hoffmann, Hans Christian Andersen, Gianni Rodari, Beatrix Potter e di molti moltissimi altri che ci condurranno nella magica atmosfera natalizia grazie alle loro parole poetiche e profonde.