Basta capricci con il metodo Holding: ecco cos'è

Guida Guida

Il metodo Holding è una tecnica che si basa sull'abbraccio per "contenere" le crisi dei bambini: come funziona e quando utilizzarla.

Il metodo Holding è una tecnica che si basa sull'abbraccio per "contenere" le crisi dei bambini: come funziona e quando utilizzarla.

Calmare la crisi di un bambino con un abbraccio: è il principio alla base del metodo Holding, una tecnica sperimentata per la prima volta negli anni ’70 che oggi viene spesso utilizzata dai genitori che devono gestire pianti incontrollati, urla e capricci che sfociano in vere e proprie crisi.

Che cos’è il metodo Holding

Il metodo Holding deriva dal termine inglese “to hold”, che significa letteralmente “stringere”. L’idea è quella di “forzare” in un abbraccio il bambino nel bel mezzo di una crisi di pianto o rabbia per contenerlo sia fisicamente sia emotivamente: mamma o papà si ritroveranno inizialmente a stringere un piccolo urlante e recalcitrante, ma con fermezza, tenerezza e costanza la crisi rientrerà, soprattutto se l’abbraccio è associato a uno sguardo diretto negli occhi. Chi lo applica è certo che il bambino in questo modo si senta capito, “contenuto”, e tenderà a calmarsi senza rimproveri, rinforzando così anche il legame affettivo con il genitore.

Metodo Holding, come e perché funziona

Il metodo Holding, utilizzato inizialmente con bambini affetti da disturbi dello spettro autistico o dello sviluppo, è stato sperimentato con successo dalla psicoterapeuta Marta Welch anche su bambini privi di particolari disturbi o patologie: capricci, ai momenti di rabbia e alle altre esternazioni emotive venivano gestiti attraverso il contatto fisico.

La dottoressa Welch si è accorta del potere dell’abbraccio osservando i neonati e la loro reazione nell’essere presi in braccio e cullati dalla mamma, e l’ha applicato anche a bambini più grandi notando che l’abbraccio forzato, pur inizialmente rifiutato, veniva poi accolto con sollievo e con un senso di rassicurazione e serenità.

Metodo Holding, quando usarlo

In linea di massima, trattandosi di un movimento molto naturale, il metodo Holding può essere usato in ogni momento, sopratutto quando il bambino ha un capriccio o una crisi di pianto o rabbia in pubblico e il rimprovero potrebbe peggiorare la situazione. L’idea di base, però, deve essere sempre quella di adeguarsi alle esigenze del bambino: se notate che l’abbraccio, invece di calmarlo, lo agita ancora di più, è meglio propendere per un’altra tecnica meno fisica.

Genitori e bambini
SEGUICI