Come fare le stelle filanti dolci

Guida Guida

Carnevale impazza, nonostante il freddo, riscaldiamo la festa dei bambini, con delle colorate stelle filanti dolci, tutte da mangiare.

Carnevale impazza, nonostante il freddo, riscaldiamo la festa dei bambini, con delle colorate stelle filanti dolci, tutte da mangiare.
  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: italiana
  • CotturaCottura: Fritto o al forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 20/30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 80/90 min
  • Vegetarianovegetariana

Nonostante il freddo è anche tempo di Carnevale, approfittiamo per scaldare la festa preparando delle divertenti stelle filanti dolci e colorate per i bambini.

Le stelle filanti dolci non sono certo da tirare, ma tutte da mangiare.

Per prepararle potete utilizzare la macchina per la pasta, come si fa per le tagliatelle e poi cuocerle stese in forno. Oppure potete arrotolarle e cuocerle come tanti rotolini colorati. Per terminare spolveratele di zucchero a velo e buona festa.

Per fare le stelle filanti dolci vi occorre:

 

Ingredienti:
  • 200 g di farina
  • 2 tuorli
  • 60 g di zucchero
  • scorza grattuggiata di 2 limoni
  • 1 pizzico di sale
  • olio d'oliva q.b.
  • zucchero a velo per decorare
  • coloranti per alimenti (facoltativi)
Attrezzi: Mattarello, Rotella tagliapasta o macchina per la pasta, Placca da forno, Carta forno
  • La pasta delle stelle filanti dolci è la stessa delle tagliatelle, quindi si procede distribuendo, sul piano pulitissimo la farina a fontana, con un buco nel centro. Si rompono i tuorli nel centro, si aggiunge un pizzico di sale e si impasta fino ad ottenere un impasto morbido e liscio.

Se volete colorare le stelle filanti aggiungete qualche goccia di colorante al momento di impastare. Ovviamente per fare piu' colori diversi, dovete dividere l'impasto.

A questo punto l'impasto si stende sottile, con la macchina per la pasta o con il mattarello e si procede in due modi, a seconda che volete fare le stelle filanti stese o in rotolini.

1. Per quelle stese, tagliatele come le tagliatelle, con la macchinetta o con la rotella tagliapasta. Fatele riposare una mezzora, poi trasferitele nella placca da forno ricoperta di carta forno e distribuite in modo uniforme la scorza di limone grattuggiata e lo zucchero in granelli.

2. Per i rotolini, dopo steso la sfoglia e senza tagliarla, distribuite in modo uniforme la scorza di limone e lo zucchero, poi arrotolate velocemente e ben stretta la sfoglia su se stessa, in modo di ottenere un rotolo intero. Fate riposare una mezzora poi tagliate a fettine il rotolo e disponete le fettine nella placca foderata di carta forno.

3. Accendete il forno a 180° e fate cuocere per 20 minuti. Sfornate e spolverate con lo zucchero a velo.

In alternativa :

  • potete anche friggere le stelle filanti, come si fa per le frappe.
  • Scolatele quando sono dorate, passatele nella carta assorbente e spolverate di zucchero a velo.

photo credit: alexandros80 via photopin cc

Genitori e bambini
SEGUICI