Pasqua la perfetta mise en place per l’occhio… E la macchina fotografica!

Guida Guida

Quando arriva la Pasqua anche l'occhio vuole la sua parte: ecco i consigli di Pernigotti per allestire splendida una mise en place pasquale.

La Pasqua, come del resto tutte le ricorrenze, rappresenta un’ottima occasione da trascorrere con amici e parenti: seduti tutti insieme a tavola a godere di buona compagnia e di ottimo cibo, si presuppone che anche l’allestimento sia a tema ma, soprattutto, curato nei minimi dettagli.

Ramoscelli di ulivo, fiori, coniglietti, pulcini e uova (sode o di cioccolato) stanno alla base di una mise en place pasquale a prova di obiettivo.

Ma cosa non deve mancare per una perfetta mise en place pasquale?

Pernigotti ha in serbo per voi tanti consigli con cui abbellire la vostra tavola dedicata alla Pasqua. Scopriamo subito quali sono!

Pasqua Pernigotti: il colore della tovaglia
Iniziamo dalla tovaglia: sceglietela bianca se volete che le decorazioni prescelte risaltino, oppure di tenui colori pastello come il rosa, il giallo o il verde. I colori pastello, infatti, sono perfetti sia per il periodo Pasquale che per celebrare la primavera e la natura che rinasce. Si tratta di colori capaci di donare allegria alla stanza, andando a anche stimolare la convivialità.

Pasqua Pernigotti: il galateo della tavola imbandita
Passiamo ai posti a sedere: predisponete per ogni ospite un sottopiatto, con sopra un piatto piano e uno fondo. Non devono essere necessariamente bianchi (anche se la semplicità vince sempre) ma non devono assolutamente stonare con la tovaglia che abbiamo scelto. Immancabile, il tovagliolo può assumere la forma che volete: se siete abili, per esempio, potreste piegarlo ottendendo un coniglietto stilizzato, perfetto per la nostra tavola di Pasqua. E per quanto riguarda le posate? Semplicissimo: due forchette a sinistra, il coltello sulla destra e il bicchiere in alto, alla sinistra del piatto. Volete esagerare? Fornite i vostri commensali anche del piattino da pane: li conquisterete.

Pasqua Pernigotti: il segnaposto
In occasione delle festività, un ruolo di fondamentale importanza lo svolge il segnaposto: dovrà essere decisamente “fotogenico”! Se amate il fai da te, per la Pasqua potreste optare per i gusci delle uova svuotati e riempiti con un mazzetto di margherite o per dei pulcini di lana (da realizzare unendo due pon pon di diverse dimensioni). I segnaposto pasquali con ovetti di cioccolato, però, rimangono tra i preferiti, soprattutto dei più piccoli!

Pasqua Pernigotti: il centrotavola
Siete a buon punto: per completare la votra mise en place non vi resta altro da fare che porre al centro della tavola un vaso pieno di fiori! Scegli fiori tipicamente primaverili e dai colore alla stanza: dalle azalee alle begonie, anche le fresie sono perfette per l’occasione.
A questo punto portate in tavola le pietanze amorevolmente preparate e non mancherà davvero nulla: la vostra mise en place pasquale è pronta per essere fotografata e, ovviamente, postata su Facebook e Instagram!

Gli ovetti di Pernigotti

Vuoi regalare alla tua tavola di Pasqua una marca in più? Spargi qua e là gli ovetti Pernigotti: la festa sarà assicurata, soprattutto per i piccoli di casa!

Foto © vasanty - Fotolia.com

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI