Cos'è la SWOT? Come cambiare lavoro e realizzare se stessi

Guida Guida

Cambiare vita e... Realizzare se stessi! Come? Con la SWOT Analysis! Scopriamo di che si tratta: dalla teoria alla pratica!

Quante volte vi siete sentite insoddisfatte del vostro lavoro, della vostra posizione professionale o semplicemente della vostra mansione? E' inevitabile: esistono dei momenti in cui, stanche e frustrate, sentiamo il desiderio di cambiare qualcosa all'interno della nostra vita lavorativa.

Ma cosa significa cambiare? Questo semplice verbo racchiude in sé molteplici significati: scopriamoli insieme

Cambiare significa modificare luogo di lavoro mantenendo la stessa mansione, oppure svolgere un nuovo lavoro nello stesso posto o, ancora, svolgere lo stesso lavoro nello stesso luogo ma... In modo completamente diverso!

Questo percorso diventa quasi un viaggio: e come in tutti i viaggi, prima di "partire" bisognerà pianificare e aspettare. Sarà necessario stabilire una meta e preparare l'itinerario, nonché fare la lista di tutto ciò che pensiamo sia importante portare con noi.

Ma la vera domanda da porsi, in realtà, è un'altra: che tipo di viaggiatore sei? Sarai in grado di goderti a pieno il viaggio e non solo la meta?

Lasciamo un attimo da parte le metafore e scopriamo cosa significa dare avvio a un percorso del genere.  Innanzitutto significa osservarsi attentamente, così da mettere a fuoco i nostri punti di forza o di debolezza; significa capire quali siano le opportunità e i rischi connessi al contesto in cui viviamo; significa comprendere a fondo quale sia l'obiettivo finale, così da pianificare e realizzare il cambiamento che desideriamo.

Tale modus operandi è un prezioso strumento che ci aiuterà a prendere le giuste decisioni. Si tratta della SWOT Analisi, un metodo che nasce agli inizi degli anni '60 per supportare e aiutare le aziende nella definizione delle loro strategie. E se, in passato, questa tecnica è stata applicata solo all'ambito strettamente professionale, oggi è possibile estendere il metodo anche alla sfera personale.

La SWOT analisi diventa un modo per aumentare la consapevolezza che abbiamo di noi stessi, così da muovere i primi passi verso un nuovo obiettivo lavorativo

Ma scopriamo più nello specifico di che si tratta. La SWOT prende il nome dalle quattro aree su cui si articola:

  • Strenghts: i punti di forza
  • Weaknesses: i punti di debolezza
  • Opportunities e Treaths: le opportunità e le possibili "minacce"

E, se i punti di forza e di debolezza riguardano essenzialmente noi stessi, le opportunità e i rischi, invece, derivano da determinati fattori esterni che, nell'insieme, hanno il potere di supportare o frenare i nostri progetti. Analizzando questi quattro punti nella loro totalità, potremo "fotografare" quello che siamo, quello che viviamo e ciò a cui siamo esposti nel lavoro: si tratta, quindi, di un'ottima base di appoggio da cui far partire il nostro piano d'azione volto al cambiamento.

Ma come si applica nella pratica la SWOT Analisi? Scopriamolo subito nel prossimo post!

Foto © faithie - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI