Creatività

Tutto su "Facile", il nuovo disco di Boosta

Su DeAByDay tutte le anticipazioni sul disco acustico di Boosta, batterista e cofondatore dei Subsonica.

Su DeAByDay tutte le anticipazioni sul disco acustico di Boosta, batterista e cofondatore dei Subsonica.

Musicista, dj, compositore, autore e produttore, ma anche conduttore radio-televisivo e scrittore. Davide di Leo in arte Boosta, storico componente dei Subsonica è uno degli artisti più eclettici e intelligenti del panorama musicale italiano. E ancora una volta stupirà il suo pubblico: esce il 30 ottobre “Facile” un album solista totalmente acustico che arriva dopo il tour estivo dell’artista, fatto seguendo le disposizioni di sicurezza in materia di Covid.

“La musica strumentale – dichiara Boosta, batterista e cofondatore dei Subsonica - nasce dall’esigenza di poter suonare, con il fine di creare qualcosa che faccia stare bene. Piu passano gli anni più cerco di emozionarmi da solo. È uno spostamento di baricentro fondamentale, voglio inseguire di meno quello che succede. Questo non vuol dire essere presuntuosi: sono convinto che più onesto sei e più qualcuno si può affezionare a quello che fai. Mi sono stufato di fare cose che devono piacere agli altri, voglio essere fiero del mio lavoro. È un esercizio, continuo a scrivere e ogni tanto ci sono scintille di magia e mi emoziono. È allora che capisco di essere nel posto giusto.”

Composto, arrangiato e suonato interamente da “Boosta”, l’album è figlio delle ispirazioni e delle suggestioni scaturite nei mesi scorsi (tra i più strani e dolorosi per l’umanità) ed è cresciuto nel silenzio del Torino Recording Club, lo spazio privato di Boosta. Il disco contiene alsuo interno 12 composizioni inedite nate dall’unione di melodie, pianoforti ed elettronica.

“Non metto dischi da tanto tempo – dichiara l’artista torinese - ma quest’estate ho visto grandissima educazione. Le persone che si approcciano al live lo fanno secondo me in maniera molto consapevole. Nella ripartenza dei concerti ho notato gratitudine negli occhi degli spettatori, non l’ho mai percepita così chiara come ora. Sedersi nuovamente ad ascoltare musica dal vivo è stato emozionante. Il periodo è drammatico e mi sono ripromesso di non fare polemica, ma non ce la faccio a dare per scontato che questa sia una classe dirigente all’altezza. Conte e Franceschini sono inadeguati. L’utilizzo della parola “superfluo” per definire gli spettacoli non mi è piaciuto.

Tra le 12 tracce di "Facile" c'è anche "Autoritratto": protagonista del videoclip è la pattinatrice Valentina Marchei che per l'occasione si è esibita sui pattini in linea. 

Tra le 12 tracce di "Facile" c'è anche "Autoritratto": protagonista del videoclip è la pattinatrice Valentina Marchei che per l'occasione si è esibita sui pattini in linea.

Facile: 12 tracce acustiche

Questa la tracklist di “FACILE”:

1. “Fiducia”

2. “Lacrime di San Lorenzo”

3. “Nella nebbia per mano”

4. “Diva”

5. “Sulle dita”

6. “La danza delle api”

7. “Una vecchia mappa”

8. “Nello spazio abbracciati”

9. “Autoritratto”

10. “Amore per le geometrie”

11. “Daimon”

12. “Istruzioni per un abbandono”

Photo credits: Davide D'Ambra

ti potrebbe interessare

]