Creazioni fimo per Natale: ciondolo vintage con fiore

Video Video
Ti potrebbero interessare
Un ciondolo vintage a forma di fiore da regalare a Natale: le creazioni in fimo sono un regalo pensato col cuore e realizzato con le nostre mani.

I regali sono più belli se pensati col cuore e realizzati con le nostre mani. Le paste polimeriche vengono in nostro aiuto per permetterci di realizzare orpelli e ciondoli perfetti da regalare a Natale.

Tra le tante creazioni fimo realizzabili con le paste polimeriche oggi vogliamo parlarvi del ciondolo vintage, perfetto per una collana dall'aria antica.

Facciamolo con le nostre mani: basta seguire questo semplice tutorial!

Di cosa hai bisogno:

  • Fimo del colore desiderato e verde scuro
  • Base in filigrana color oro
  • Gemma in plastica o vetro
  • Ombretto argento, taglierino
  • Mattarello
  • Stuzzicadenti
  • Tagliabiscotti tondo
  • Colla tipo attak
  • Catenina color oro
  • Chiusure
  • Anellini per bigiotteria

Step by step

  • Lavoriamo il fimo del colore desiderato ammorbidendolo e formando 5 palline uguali della grandezza di un fagiolo
  • Schiacciamo ogni pallina, appiattendola così da formare un petalo: assottigliamo un lato formando una punta, e rendiamo leggermente concava la parte tonda con il polpastrello.
  • Col fimo verde formiamo tre palline della stessa grandezza dei petali e formiamo le foglie, schiacciando e allungando un’estremità per fare la punta
  • Poggiamo le tre foglie sulla filigrana premendo bene affinché restino intrappolate nel metallo: la parte centrale non si vedrà perciò non importa se si deforma, ma attenzione a non rovinare le punte
  • Applichiamo i petali sopra le foglie, in modo che sporgano leggermente, premendo le punte per far aderire bene: due in alto, due ai lati, uno in basso per formare una viola; tutti attorno al centro per formare una margherita
  • Stendiamo un piccolo pezzo di pasta ammorbidita del colore dei petali e tagliamo col tagliabiscotti (o col taglierino con l’aiuto di una dima di carta se non hai il tagliabiscotti) un cerchio più piccolo della filigrana e del fiore
  • Applichiamolo sul retro del gioiello per nascondere le imperfezioni dovute alla lavorazione, premendo leggermente senza deformare
  • Con lo stuzzicadenti incidiamo leggermente le venature dei petali; passiamo poi con il dito l’ombretto argentato sui petali
  • Premiamo la pietra al centro dei petali, in modo da creare un alloggiamento dove la incolleremo dopo la cottura
  • Cuociamo secondo le indicazioni della marca usata e lasciamo raffreddare in forno
  • Quando il ciondolo è perfettamente freddo incolliamo la pietra con poco attak (usa i guanti) esattamente nell’alloggiamento creato in precedenza e lasciamo asciugare.
  • Con gli anellini fissiamo la catenina ai due lati della filigrana e le relative chiusure
CREDITS

Regia e Montaggio: Valentina Mele
Operatore: Marta Rossi
DoP: Claudio Lucca
Assistente di produzione: Claudiu Rednic
Esperta: Elena Villa

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI