Diodato incanta l'Europa con la performance all'Arena di Verona vuota

Video Video
Ti potrebbero interessare
Diodato riaccende le luci dell’Arena di Verona, vuota e maestosa, con la sua “Fai Rumore” in occasione dell'Europe Shine a Light.  

Sabato 16 maggio si è svolto “Europe Shine a Light”, il format alternativo senza gara di Eurovision Song Contest che quest’anno non si è potuto svolgere a causa dell’emergenza coronavirus. Il rappresentante dell’Italia, Diodato, ha riacceso le luci dell’Arena di Verona, vuota, tricolore e maestosa, con la sua “Fai Rumore”, in una versione inedita arrangiata per l’occasione, con una performance mozzafiato che ha incantato tutti. In un secondo collegamento, il cantautore pugliese ha omaggiato anche Modugno cantando “Volare – Nel blu dipinto di blu”. L’organizzazione nel frattempo ha confermato Rotterdam come città ospitante per il 2021. Ogni paese potrà decidere, a seconda della propria selezione interna, se confermare il rappresentante di quest’anno o se sceglierne uno nuovo. Per l’Italia gareggerà come sempre il vincitore del Festival di Sanremo dell’anno in corso.

Hobby e tempo libero
SEGUICI