Colonia e i suoi segreti

Guida Guida

I misteri e i tesori di colonia, celebre città tedesca, sono custoditi nella sua splendida cattedrale: scopriamo di più.

I misteri e i tesori di colonia, celebre città tedesca, sono custoditi nella sua splendida cattedrale: scopriamo di più.
Ti potrebbero interessare

Colonia si trova nella Renania Settentrionale-Vestfalia, sul fiume Reno, nel cuore del bacino vallivo omonimo. Il suo Duomo è uno dei monumenti più visitati della Germania, ma non è la sua unica particolarità. La cattedrale è infatti anche uno degli edifici più alti del mondo, con le sue torri cuspidate che raggiungono i 157 metri. E che dire della sua imponente facciata?

La cattedrale è una chiesa cattolica in stile gotico, la cui costruzione iniziò nel 1248 e venne completata nel 1880.

Il progetto era di Mastro Gerardus e prevedeva che l’edificio fosse realizzato sopra luoghi di culto di epoca più antica. Lo scopo della chiesa era di accogliere le reliquie dei Re Magi.

Esteriormente il Duomo di Colonia è fedele al progetto medievale, però il tetto fa eccezione poiché è realizzato in acciaio. Dal 1996 l'edificio è diventato un sito tutelato dall’UNESCO. La cattedrale, nella sua architettura, è simile a quella di Amiens: ha pianta a forma di croce latina, con due navate per lato, che sostengono una delle volte gotiche più alte del mondo. Il profilo delle due torri e delle varie guglie spicca sulla città. La chiesa possiede ben dodici campane e al suo interno sono presenti tre organi.

Se deciderete di organizzare un week-end a Colonia con gli amici, con la famiglia o con la vostra dolce metà, non potete assolutamente perdervi questa cattedrale dai mille segreti. Camminando per le navate li scoprirete uno ad uno, magari osservando le vetrate colorate e intarsiate o esaminando nel coro la grande statua di pietra raffigurante San Cristoforo, che guarda in basso verso il luogo dove un tempo si trovava l'ingresso principale della chiesa.

Hobby e tempo libero
SEGUICI