Sono ancora innamorata del mio ex, ma non voglio più aspettare

Alessia è ancora innamorata del suo ex con il quale è rimasta in contatto in qualità di "amica". Lui ha conosciuto altre persone mentre lei è rimasta immobile, in attesa. Adesso, però, è stanca di aspettare.

Cara Maya,

è Alessia che scrive, 27 anni, single. Ti direi per scelta: la verità è che sono ancora innamorata del mio ex, che continuo a sentire nelle vesti di “amica”, ma con il quale spero di tornare un giorno. Magari quando lui si renderà conto che per noi c’era ancora spazio e vita da scrivere e che una pausa è una parentesi. Non un punto che mette fine a tutto.

E infatti noi la parola fine al nostro rapporto non l’abbiamo mai messa… Continuiamo a sentirci, ma lui ha già avuto due storie una dopo l’altra. Io sono sempre qui a pensare a lui… e per lui ci sono sempre… e penso che ci sarò per sempre.

Solo che sono stanca di aspettare. Allora ti chiedo: come ci si disinnamora? Cosa devo fare per provare a ritrovare un equilibrio, una vita? Per spegnere per sempre la speranza che lui possa un giorno rivedermi per quella che sono? Una persona da amare?

Alessia

Carissima Alessia,

tu sei una persona da amare. Lo sei perché sai cos’è l’amore, quali turbamenti comporti, quali scompensi crei, quali follie ci porti a fare, quante paure ci faccia superare. Non c’è forma di amore peggiore, però, di quello non corrisposto, la beffa più grande fra quelle che la sorte può darci in dono.

Tanto è stato detto su questa forma di amore. Alessandro Baricco parlava del dolore che provi nel “morire di nostalgia per qualcosa che non vivrai mai”. Gabriel Garcia Marquez che “Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai”.

Tu dovresti provare nostalgia per occhi che non hai mai guardato, mani che non ti hanno mai toccato, piaceri che non hai mai sfiorato, lingue che non hai mai sentito. Ma soprattutto, dovresti sentire la mancanza di qualcuno che abbia le tue stesse mancanze, la tua stessa voglia di porre fine a questa brama. Qualcuno che ti ami, in modo incondizionato.

Non esiste un interruttore per smettere di amare da un momento all’altro, ma esiste la possibilità di accenderne tanti altri, se solo si riesce a uscire dalla propria oscurità.
Ti lascio con altre due citazioni. Una è di Chuck Palahniuk: “Quello che ami e quello che ti ama non sono mai la stessa persona”. Se provi a guardarti per un attimo dall’esterno, ti renderai probabilmente conto di essere innamorata di un ricordo, di qualcosa che non esiste più. Dovresti smetterla di attaccarti all’idea (sicuramente idilliaca) che hai del tuo ex e provare a fare come cantano i Coldplay nel loro ultimo singolo, Everyday Life, “Got to keep dancing when the lights go out…”

Ti abbraccio,

Maya
 

Hai una domanda per Maya? Scrivi a postadelcuore@deabyday.tv

Foto: Siam Pukkato - 123.RF

Maya risponde...

SEGUICI